lunedì 20 06 22
incrementa i profili social con follower instagram facebook tiktok italiani

HomeEsclusive ESCLUSIVA - Riproponiamo l'intervista all'ex capitano dei granata, oggi secondo di...

[VIDEO] ESCLUSIVA – Riproponiamo l’intervista all’ex capitano dei granata, oggi secondo di Grassadonia

Riproponiamo l’intervista a fatta un paio di settimane fa a Luca Fusco che, oltre essere salernitano purosangue del rione Mariconda, è un idolo all’Arechi. Con la Salernitana conquistò la storica promozione in serie A nel campionato di serie B 1997-1998 appena ventenne ed è al quarto posto nella classifica assoluta per presenze in maglia granata, in più ha indossato la fascia di capitano nel ’99, poi dal 2000 al 2003, e dal 2007 al 2010. Noi di SalernoSport24 lo abbiamo intervistato, oggi lui che è avversario della Salernitana essendo allenatore in seconda nello staff tecnico di Gianluca Grassadonia alla Pro Vercelli.

Ciao Luca. Salernitana e Ternana hanno dato vita ad uno spot per questa categoria. Una bella risposta per chi oggi spende tanti soldi pensando che Bocalon era ai suoi primi due gol in serie B e gli umbri hanno gente in squadra di esperienza, ma di categorie inferiori.

“E’ stata senz’altro una partita emozionante, il pubblico si sarà divertito, sicuramente i tecnici delle due squadre un po’ meno poiché subire tre gol non è mai piacevole per un allenatore. Una gran soddisfazione sicuramente per i calciatori della Ternana; molti di loro giocavano in terza e quarta serie fino all’anno scorso, quando sono stati trasferiti in blocco dalla Unicusano Fondi a Terni con l’acquisizione del club. Segno che spesso non conta la categoria”.

Parlando dei granata… difesa sotto accusa.

“E’ stata una serata sfortunata per Bernardini, non solo l’autorete, cose che capitano, anche la marcatura saltata in occasione del gol degli ospiti di testa (1-2 di Albadoro). Serate storte possono capitare, ma la difesa granata non si può mettere in discussione, poi ci sono esterni come Pucino e Vitale calciatori di alto livello”.

Hai aperto a Salerno la “Soccer Academy”, una scuola calcio sulla quale state lavorando molto. Come procede la crescita dei baby calciatori?

“Sta andando bene, siamo molto soddisfatti. Abbiamo iniziato lo scorso anno e abbiamo un gran staff, c’è mio fratello Enzo, Claudio Grimaudo e Enrico Limone il quale si occupa dei portieri. Abbiamo ragazzi dal 2002 al 2013. E’ prettamente una scuola calcio ma lì dove vediamo che c’è del potenziale, con le nostre conoscenze acquisiste in anni di carriera, abbiamo la possibilità di mettere in contatto questi ragazzi con realtà sportive di un certo livello”.

Torniamo alla serie B. Il vostro torneo non è partito benissimo, sulla carta però la Pro Vercelli ha un inizio campionato difficilissimo.

“Abbiamo perso la prima in casa con il Frosinone, la seconda ad Ascoli dove sicuro che potessimo portare almeno un punto a casa”.

Come è nata la scelta di seguire Gianluca Grassadonia?

“È già da qualche anno che lavoriamo insieme. Quando smisi col calcio giocato mi contattò entrai nel suo staff tecnico con il quale abbiamo lavorato insieme già da Pagani”. 

Luca adesso mandaci il tuo personale saluto. 


Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino, giornalista, editore e scrittore. Ha lavorato presso Cronache di Salerno, TuttoSalernitana, Granatissimi ed è direttore di SalernoSport24. Alla radio ha lavorato presso Radio Alfa, e attualmente conduce due programmi sportivi a RCS75 - Radio Castelluccio, Destinazione Sport e Destinazione Arechi. Ha pubblicato due libri: Angusti Corridoi (2012) con la casa editrice Ripostes, e La vita allo specchio - Introspettiva (2020) con la Saggese Editori, con prefazione dello scrittore Amleto de Silva.
- Advertisment -Soluzio di Agos Ducato agenzia di Salerno, prestiti personali, cessione del quinto

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: