martedì 06 12 22
HomeEventiUniversiade: Italia calcio ai quarti, primo oro azzurro nella scherma

Universiade: Italia calcio ai quarti, primo oro azzurro nella scherma

- Advertisment -spot_img

L’Universiade regala emozioni. Gli Azzurri del calcio volano ai quarti mentre nella scherma arriva il primo oro azzurro… targato UniSA.

Universiade: L’Italia batte l’Ucraina e vola ai quarti

Come riporta l’Ansa, vittoria e qualificazione ai quarti per l’Italia del calcio alle Universiadi. La formazione allenata da Daniele Arrigoni ha battuto 2-0 l’Ucraina a Cava dei Tirreni (Salerno) davanti a un migliaio di spettatori. Nonostante il gran caldo non hanno fatto mancare il loro apporto agli azzurrini. L’Italia gioca con buona determinazione e personalità, nonostante il pesante turn over attuato da Arrigoni, che rispetto alla vittoriosa gara di esordio col Messico cambia ben 9 elementi. Il successo netto e meritato gli azzurri se lo costruiscono nella parte finale del primo tempo con i gol di Mercadante (38′) e Strada (43′), entrambi di testa. Due sigilli di pregevole fattura applauditi a scena aperta anche dalle colleghe della Italia femminile, presenti sulle tribune del “Simonetta Lamberti”. La gara già in salita per l’Ucraina, si complica ancora di più prima del rientro negli spogliatoi, quando Dumaniuk già ammonito si prende il secondo giallo per un intervento ruvido su Florio.

Primo oro azzurro nella scherma

E’ della scherma la prima medaglia d’oro azzurra all’Universiade Estiva Napoli2019. Ed è di Erica Cipressa che, nella seconda giornata di gare al PalaUnisa di Baronissi (Salerno), trionfa nel fioretto femminile individuale, una gara da favola per l’Italia che vede sul podio anche Camilla Mancini, medaglia di bronzo. Erica Cipressa, fiorettista di Mirano (Ve) delle Fiamme Oro, numero uno della gara e protagonista di un devastante percorso netto, ha superato in finale con un netto 15-3 la francese la francese Morgane Patru. La transalpina in semifinale aveva avuto ragione per 15-13 della romana Camilla Mancini, dirottata su un comunque prestigioso terzo gradino del podio insieme alla romena Calugareanu, battuta invece dalla Cipressa per 15-10 nell’altra semifinale. Lo riporta RaiNews.

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: