sabato 13 04 24
spot_img
HomeSportBASKETAl PalaMangano c'è fame di due punti. Blakes: "Stiamo lavorando sodo per...
spot_img

Al PalaMangano c’è fame di due punti. Blakes: “Stiamo lavorando sodo per conquistarli”

spot_imgspot_img

Torna la serie A e torna lo Scafati Basket, che accoglie in casa la formazione di Venezia. Leggiamo assieme i commenti pre-partita.

Scafati Basket ritorna al PalaMangano

La Beta Ricambi Arena PalaMangano si riempie di nuovo dei suoi tifosi, dopo la pausa della Coppa Italia. L’obiettivo per Scafati, in ritorno della pausa, resta lo stesso di sempre: i play-off. Con la salvezza raggiunta (anche se non matematicamente), l’obiettivo è centrare il sogno. Anche senza più Logan e Strēlnieks. Intervistato ai microfoni di SalernoSport24, coach Boniciolli ha espresso tutta la sua felicità per il ritorno sul parquet di gioco. In occasione dell’intervista, a seguito delle nostre domande, il coach si è lasciato andato al suo rapporto con i giocatori – rapporto che in effetti ha dato una svolta fondamentale al campionato: «[…] sicuramente non ho vissuto la pallacanestro solo in modo numerico. I numeri sono importanti, in uno sport matematico come il Basket: è parte dell’indagine. Ma ormai va molto di moda usare le statistiche e parlare solo di quello senza tenere conto che questo è uno sport praticato da uomini, con tutto il loro portato di emozioni, tristezze, frustrazioni e sogni».

Gerry Blakes, “Servirà una difesa forte e aggressiva”

A parlare nel pre partita per Scafati è il neoacquisto Gerry Blakes, punto interrogativo sullo scacchiere gialloblù. «Io e la mia famiglia ci siamo ambientati nella città di Scafati in poche settimane. Lo stesso vale per il mio ambientamento nello spogliatoio, dove sto creando una sempre maggiore intesa con i miei nuovi compagni. Ho trovato un gruppo forte e competitivo, che può puntare ad un piazzamento nei play-off e di cui sono orgoglioso di farne parte. Per acciuffare i play-off dobbiamo però vincere il maggior numero di gare, soprattutto in casa, come quella di domenica contro Venezia. Servirà una difesa forte ed aggressiva per interrompere i loro meccanismi offensivi, mentre in attacco dobbiamo prendere buoni tiri e giocare con grande vigore ed energia. I due punti in palio sono preziosi, li vogliamo e stiamo lavorando sodo per conquistarli sul campo, dinanzi al nostro caloroso pubblico, a cui vogliamo dedicare questo successo, che potrebbe costituire un viatico importante per raggiungere i playoff, obiettivo che rincorriamo con ottimismo e fiducia nei nostri mezzi».

Il commento degli avversari: Neven Spahija

La Reyer è pronta per la trasferta in campania, volenterosa nel conquistare i due punti e rimanere ancorati tra le prime quattro posizioni della classifica. Parla Neven Spahija: «Torniamo a giocare dopo questa lunga pausa dopo aver lavorato per una settimana completa, dobbiamo abituarci a questa nuova routine. A me personalmente non piace questa pausa, così come non mi piace giocare una partita alla settimana. Ma è così: dobbiamo adattarci e lavorare guardando avanti. Ci aspetta una partita molto complicata, con tutti i giocatori disponibili, tranne Parks. Vogliamo giocare la nostra miglior pallacanestro. Scafati è una squadra che gioca molto bene in casa, vincere lì è molto difficile e dobbiamo fare tante cose bene perché hanno un roster lungo e di talento»

 

spot_img
spot_img
spot_img
Daniele Alfano
Daniele Alfano
Laureato in Scienze storiche.

Notizie popolari