martedì 26 07 22
HomeCalciomercatoMercato Salernitana: ancora viva la pista Bonazzoli. Piatek più di un'idea

Mercato Salernitana: ancora viva la pista Bonazzoli. Piatek più di un’idea

La Salernitana è ancora attiva sul mercato in entrata, proprio la squadra granata é alla ricerca di nuovi giocatori funzionali da mettere a disposizioni del mister Davide Nicola. Uno dei reparti, in cui il ds Morgan De Sanctis sta lavorando maggiormente, è proprio l’attacco.

La questione in attacco

Un nome, da affiancare a Botheim, che ha preso piede nelle ultime ore è proprio quello del polacco Krzysztof Piatek. L’ex Milan, attualmente di proprietà dell’Herta Berlino, sembra sia alla ricerca di una squadra; a confermarlo é stato proprio Gianluca Di Marzio. Secondo l’esperto di mercato Sky la trattativa è diventata concreta, con il polacco che ha dato la sua disponibilità al trasferimento; la Salernitana é quindi in contatto con la squadra tedesca che detiene il cartellino. C’è infatti ancora da trovare l’intesa sulla cifra del prestito e sull’ingaggio del giocatore.

Per quanto riguarda Federico Bonazzoli la trattativa rimane aperta; con la famosa offerta di quattro milioni alla Sampdoria, per il cartellino, e il milione e mezzo al giocatore per quattro anni. Nella conferenza stampa rilasciata ieri dal mister della Sampdoria Giampaolo, sono state già definite le gerarchie per l’attacco: con Caputo, Quagliarella e Gabbiadini che saranno i punti cardini dell’attacco doriano; trapelano quindi poche indiscrezioni sul giocatore in sé. Nel suo summit in Inghilterra di qualche settimana fa De Sanctis ha valutato anche Neal Maupay, del Brighton. Più no che sì per Boulaye Dia del Villareal.

Il centrocampo

Si cerca di trovare l’accordo per lo svincolato Djuricic, fortemente voluto da Davide Nicola, come riportato nell’intervista di SkySport. Dopo aver visto sfumare la trattativa Filippo Ranocchia, andato al Monza, si cerca un giovane di prospettiva e qualità che possa crescere in questa Salernitana; i due indiziati sono Rovella e Fagioli. I due centrocampisti di proprietà della Juve sono due nomi di prospettiva nel calcio Italiano, con il primo fortemente insidiato dai big del centrocampo della squadra bianconera (con più possibilità di approdo al cavalluccio marino) e il secondo fortemente legato alla Cremonese.

I nomi in difesa

Dopo l’infortunio rimediato nell’amichevole contro il Wieczysta Cracovia, il difensore della squadra granata Matteo Lovato dovrà stare ai box per almeno due mesi. Come già riportato nella giornata di ieri dalla nostra redazione, ci potrebbe essere un possibile ritorno di Luca Ranieri. Con l’ex granata che non rientra nei progetti della società di Commisso e che sarebbe intenzionato a riabbracciare i colori granata.


Potrebbe interessarti anche:

- Advertisment -

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: