lunedì 24 06 24
spot_img
HomeFrontpageLa Rari Nantes Salerno non supera l'ostacolo Roma Vis Nova
spot_img

La Rari Nantes Salerno non supera l’ostacolo Roma Vis Nova

spot_img
spot_img

La Rari Nantes Salerno gioca l’anticipo della penultima giornata del “Round Retrocessione“. Trasferta contro la Roma Vis Nova Pallanuoto

Bella Rari

La penultima giornata del girone salvezza vede la squadra salernitana impegnata in trasferta dopo tre partite consecutive in casa. Roma Vis Nova – Rari Nantes Salerno 12-11. Ancora una bella partita dei rarinantini di mister Presciutti che purtroppo non riescono a raccogliere quanto di buono fatto vedere. Questa sconfitta vede sfumare definitivamente la possibilità di evitare i playout da parte dei giallorossi. La Rari Nantes Salerno disputa una partita intensa, ribatte colpo su colpo contro una squadra coriacea. Insegue, rimonta, ma viene a sua volta raggiunta. Un unico momento debole che lascia un vantaggio minimo alla squadra di casa, e sarà quello il gol che porterà alla vittoria i padroni di casa.  La Roma Vis Nova sarà tra le squadre che disputeranno i playout insieme alla squadra salernitana. Prossimo appuntamento di campionato sabato 20 aprile.


Ti potrebbe interessare anche:

La partita

Il risultato: Roma Vis Nova – Rari Nantes Salerno 12-11

I parziali: 3-3; 4-2; 2-2; 3-4

In gol per i salernitani: 3 gol Bertoli; 2 gol Goreta e Vrbnjak; 1 gol a testa per Luongo, Fortunato, Gallo e Pica

Le parole di mister Presciutti

«È stata una gara molto bella, molto combattuta, faccio i miei complimenti alla Vis Nova che ha giocato molto bene. Conosco i miei ragazzi e so che possono dare più di quello visto in campo oggi. Sapevamo che per conquistare la salvezza saremmo dovuti passare per le gare dei playout e non ci spaventa. La vittoria della Vis Nova ha assottigliato ancora di più la classifica rendendo l’ultima giornata di campionato fondamentale per la definizione delle squadre si sfideranno nei playout. Noi daremo il tutto per tutto per avere dalla nostra il fattore casa giocando l’ultima battaglia di questo round al meglio»

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
Tony Granato
Tony Granato
Anni giovanili in radio. Poi tanti anni (e tante notti) ad organizzare serate nei locali. Ora l'esperienza con SalernoSport24
spot_img

Notizie popolari