mercoledì 17 04 24
spot_img
HomeSportCANOTTAGGIODragon Boat in Rosa al Circolo Canottieri Irno
spot_img

Dragon Boat in Rosa al Circolo Canottieri Irno

spot_imgspot_img

Il Circolo Canottieri Irno Salerno,  la US Salernitana 1919 Woman calcio ad 11 e l’Associazione Angela Serra presentano “Dragon Boat in rosa

Dragon Boat in Rosa

Il Circolo Canottieri Irno Salerno, non si limita alle attività sportive. Così, dando seguito alla splendida iniziativa dello scorso fine ottobre, rilancia l’iniziativa Dragon Boat, in favore delle donne operate di tumore al seno. La novità di questa iniziativa è la collaborazione con le atlete della Salernitana Femminile. Presenti il Dott. Gianni Ricco, in qualità di padrone di casa, presidente del centenario Circolo Canottieri, e dall’inizio tra i promotori dell’iniziativa, il Dott. Arturo Iannelli, nella doppia veste di presidente della sezione salernitana dell’ Associazione “Angela Serra” e di rappresentante del Comune di Salerno, Domenico Pizzicara, presidente della Salernitana Femminile e Vincenzo Montefusco, responsabile Dragon Boat.


Ti potrebbe interessare anche:

L’iniziativa

La collaborazione tra Circolo Canottieri Irno e Associazione Angela Serra nasce nel 2021. Le iniziative dell’associazione con la canoa Dragon Boat, spiega il presidente del Circolo Canottieri Gianni Ricco, andava o, meglio, si intersecava in un’altra inizitiava sociale “Sport e Terapia” che lo stesso Circolo portava avanti. La disciplina della canoa con il Dragon Boat è una terapia riabilitativa post-operatoria. Il movimento fisico che si effettua per pagaiare svolge, infatti, quasi un linfodrenaggio che evita l’accumulo di liquidi linfatici nel braccio dovuto all’asportazione dei linfonodi ascellari. L’appuntamento è per sabato mattina nello specchio d’acqua antistante il Circolo Canottieri.

spot_img
spot_img
spot_img
Tony Granato
Tony Granato
Anni giovanili in radio. Poi tanti anni (e tante notti) ad organizzare serate nei locali. Ora l'esperienza con SalernoSport24

Notizie popolari