lunedì, Novembre 29, 2021
Pclove.it vendita on line di notebook, computer, pc all in one, laptop, pc nuovi on box ed usati grade A

HomeSportVirtus Arechi Salerno, è il momento di Rinaldi. Debutto in Supercoppa mercoledì...

Virtus Arechi Salerno, è il momento di Rinaldi. Debutto in Supercoppa mercoledì 8 settembre

Completate o quasi le operazioni di mercato sul perimetro, la Virtus Arechi Salerno si muove anche per irrobustire il parco dei lunghi: ingaggiato il 28enne Niccolò Rinaldi.

Virtus Arechi Salerno mette sotto contratto Rinaldi

Un’altra novità per la Virtus Arechi Salerno versione 2021-2022. al PalaLongo sbarca l’ala grande Niccolò Rinaldi, in arrivo dalla Vega Mestre.

Uomo d’area atipico, considerate le sue ottime percentuali dalla lunga distanza, Rinaldi arriva a Salerno dopo aver sostato in molte piazze nel corso della sua carriera tra i cadetti (Riva del Garda, Orzinuovi, Venafro, San Miniato, Caserta e Ancona).

Il giocatore romagnolo rimpiazzerà dunque Lorenzo Tortù, che potrebbe invece trasferirsi a San Severo, in A2.

Rinaldi ha speso parole d’elogio per la sua nuova famiglia cestistica:

«Dopo due stagioni pesantemente condizionate dal COVID-19, ho voluto dare fiducia a una società ben strutturata come la Virtus. Tanti miei ex compagni mi hanno parlato bene dell’ambiente, dove avrò il piacere di ritrovare Andrea Valentini. Questo roster è molto giovane, ma sono certo che ci faremo valere. D’altra parte, so di essere uno dei veterani del gruppo e, proprio per questo, proverò a stimolare tutti i miei compagni».

Corvo: “Un giocatore dalla doppia dimensione”

Il punto di vista del direttore sportivo, Pino Corvo, subito dopo la firma del contratto:

«Rinaldi è un’ala/centro che ci consentirà di aprire il campo, perché non è solo un uomo d’area, ma anche un atleta con ottime percentuali dalla distanza. La sua duttilità e il suo eclettismo sono funzionali al nostro progetto tecnico».

Il mercato occupa per il momento tutta la scena, ma l’inizio della nuova stagione non è poi così lontano: la LNP ha infatti approvato la formula della prossima Supercoppa di serie B.

Le 64 squadre che parteciperanno al campionato cadetto sono state divise in 8 gruppi ma, a differenza del passato, non ci sarà un girone all’italiana, bensì un tabellone a eliminazione diretta.

Di conseguenza, l’esordio contro Pozzuoli – in programma per mercoledì 8 settembre – sarà già una partita da “dentro o fuori” per i granata che, in caso di qualificazione, troveranno la vincente dell’altra sfida tra Sant’Antimo e la neopromossa Forio.

Da questa sfida, in calendario per il 15 settembre, uscirà il nome della squadra che contenderà alla vincente del gruppo calabro-siciliano – di cui fanno parte Agrigento, Ragusa, Reggio Calabria e Torrenova – l’ingresso nella Final Eight. Questo spareggio si giocherà domenica 19.

Ricordiamo, infine, che la fase finale della Supercoppa si giocherà dal 24 al 26 settembre.


Potresti essere interessato a:

Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per 105 Tv, Kosmos Tv e Italia2, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di ciclismo e atletica. Attualmente collabora con «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni», ventiblog.com e Salerno Sport 24. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni su riviste di storia contemporanea.
- Advertisment -SInfissi a Salerno con lo sconto del 50% ecobonus e se acquisti anche le porte Finmaster offre uno sconto del 50%

SempreFarmacia.it acquista on line

Top Vacanze agenzia di viaggio a Salerno

Soluzio di Agos Ducato agenzia di Salerno, prestiti personali, cessione del quinto

Grill House Salerno - braceria e birreria a Salerno consegna a domicilio

Kynetic realizzazione siti web a Salerno

Most Popular

Recent Comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: