venerdì 12 07 24
spot_img
HomeFrontpageVincenzo Dolce non parteciperà ai Giochi olimpici
spot_img

Vincenzo Dolce non parteciperà ai Giochi olimpici

spot_img
spot_img

Un’esclusione che brucia: il salernitano Vincenzo Dolce relegato ai margini del Settebello che parteciperà al torneo olimpico di pallanuoto, al via domenica 28 luglio.

Vincenzo Dolce fuori dal gruppo azzurro per Parigi

Le ultime amichevoli di preparazione al torneo olimpico di pallanuoto hanno tolto a Vincenzo Dolce la possibilità di rientrare nella lista dei 13 azzurri selezionati per Parigi dal CT Alessandro Campagna.

Le buone prestazioni nei test di fine giugno contro la Francia e la Romania avevano rilanciato le quotazioni del 29enne difensore del Brescia, ma la speranza di rientrare in extremis nel lotto dei convocati sono definitivamente tramontate dopo la Sardinia Cup di Alghero (Sassari), in cui Dolce è stato schierato soltanto nella partita persa contro la Spagna per 10-5.


Potrebbe interessarti anche:


Campagna ha deciso di puntare sui difensori della Pro Recco Andrea Fondelli e Nicholas Presciutti e sul napoletano Alessandro Velotto, che ha appena conquistato il titolo nazionale francese con il Marsiglia. Tra i compagni di squadra del salernitano, il CT azzurro ha scelto l’attaccante Vincenzo Renzuto Iodice e il centroboa Tommaso Gianazza, entrambi alla prima partecipazione olimpica.

Almeno un altro nome di spicco nella lista degli esclusi: l’attaccante della Pro Recco Giacomo Cannella che – a differenza di Dolce – aveva partecipato al Mondiale in Qatar, vincendo la medaglia d’argento.

Un’altra delusione dopo aver saltato il campionato del mondo

Il rapporto tra Dolce e il Settebello si è inaspettatamente incrinato nell’ultimo inverno: dopo aver giocato tutte le partite degli Europei in Croazia, il giocatore del capoluogo ha seguito dal piano vasca la finale per il bronzo contro l’Ungheria. L’anticamera dell’esclusione dalla squadra azzurra per il campionato del mondo di febbraio, ancora più sorprendente se si pensa che il commissario tecnico ha riconfermato in blocco tutti gli azzurri visti a Zagabria, con la sola eccezione di Dolce.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per alcune televisioni locali del Basso Salernitano, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di atletica e ciclismo, per le quali cura anche le attività di ufficio stampa. Già collaboratore fisso del «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni» e di ventiblog.com, attualmente è caporedattore di SalernoSport24 per gli sport di squadra e le discipline olimpiche. Dal 4 dicembre 2023, è iscritto all'albo dei giornalisti pubblicisti della Campania. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni in volumi collettanei e su riviste di storia contemporanea. Dalla primavera del 2023 è socio della Società italiana di storia dello sport.
spot_img

Notizie popolari