mercoledì 06 12 23
spot_img
HomeSportPODISMOStraSanMichele a Sala Consilina, a segno Nigro e Bellizio
spot_img

StraSanMichele a Sala Consilina, a segno Nigro e Bellizio

spot_imgspot_img

Fine settimana di corsa nel Vallo di Diano: in cartellone la 3ª edizione della StraSanMichele, organizzata dalla Metalfer-Podistica Brienza 2000.

I risultati della StraSanMichele

A Sala Consilina il terzo capitolo della StraSanMichele su un circuito di 2.150 metri da ripetere per 4 volte.

La gara si è accesa fin dalla prima tornata: all’attacco i due favoriti, Giorgio Mario Nigro (Carmax-Camaldolese) e il marocchino di stanza a Battipaglia Kamel Hallag (Ideatletica), in compagnia di Damiano De Cesare (Cilento Run). Al secondo passaggio sul traguardo di piazza Umberto I, De Cesare perde contatto dai due battistrada. Tuttavia, nessuno riuscirà a strappargli la terza posizione sul podio.

La corsa si decide alla fine del terzo giro: il 36enne di Campagna attacca Hallag sulla dura rampa di corso De Petrinis, involandosi in solitario verso il settimo successo della stagione con il crono di 30’50”. A 40″ il corridore nordafricano, mentre De Cesare chiuderà la sua gara a 1’25” da Nigro.

Una nutrita pattuglia di salernitani nella prima pagina della classifica: Domenico Sica (Atletica Agropoli, 5°), Claudio Marcello Coletta (Podistica Pollese, 6°), Marco Del Bue (Cilento Run, 7°), Michele Barbella (id., 9°) e Antonio Ferrara (Sporting Calore, 10°).


Potrebbe interessarti anche:


Bellizio sul trono della gara femminile

Tra le donne, invece, monologo di Lavinia Bellizio: la 32enne dello Sporting Calore (38’32”) ha fatto gara di testa dall’inizio alla fine, precedendo Nadia Tepedino (Podistica Pollese, a 2’39”) e la sudamericana Esther Gladys Lopez (Metalfer, a 4’50”).

spot_img
Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per 105 Tv, Kosmos Tv e Italia2, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di ciclismo e atletica. Attualmente collabora con «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni», ventiblog.com e Salerno Sport 24. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni su riviste di storia contemporanea.
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

StraSanMichele a Sala Consilina, a segno Nigro e Bellizio

spot_img

Fine settimana di corsa nel Vallo di Diano: in cartellone la 3ª edizione della StraSanMichele, organizzata dalla Metalfer-Podistica Brienza 2000.

I risultati della StraSanMichele

A Sala Consilina il terzo capitolo della StraSanMichele su un circuito di 2.150 metri da ripetere per 4 volte.

La gara si è accesa fin dalla prima tornata: all’attacco i due favoriti, Giorgio Mario Nigro (Carmax-Camaldolese) e il marocchino di stanza a Battipaglia Kamel Hallag (Ideatletica), in compagnia di Damiano De Cesare (Cilento Run). Al secondo passaggio sul traguardo di piazza Umberto I, De Cesare perde contatto dai due battistrada. Tuttavia, nessuno riuscirà a strappargli la terza posizione sul podio.

La corsa si decide alla fine del terzo giro: il 36enne di Campagna attacca Hallag sulla dura rampa di corso De Petrinis, involandosi in solitario verso il settimo successo della stagione con il crono di 30’50”. A 40″ il corridore nordafricano, mentre De Cesare chiuderà la sua gara a 1’25” da Nigro.

Una nutrita pattuglia di salernitani nella prima pagina della classifica: Domenico Sica (Atletica Agropoli, 5°), Claudio Marcello Coletta (Podistica Pollese, 6°), Marco Del Bue (Cilento Run, 7°), Michele Barbella (id., 9°) e Antonio Ferrara (Sporting Calore, 10°).


Potrebbe interessarti anche:


Bellizio sul trono della gara femminile

Tra le donne, invece, monologo di Lavinia Bellizio: la 32enne dello Sporting Calore (38’32”) ha fatto gara di testa dall’inizio alla fine, precedendo Nadia Tepedino (Podistica Pollese, a 2’39”) e la sudamericana Esther Gladys Lopez (Metalfer, a 4’50”).

Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per 105 Tv, Kosmos Tv e Italia2, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di ciclismo e atletica. Attualmente collabora con «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni», ventiblog.com e Salerno Sport 24. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni su riviste di storia contemporanea.
spot_img

Notizie popolari