giovedì 25 07 24
spot_img
HomeFrontpageIl CMB Futsal Team non giocherà più in Serie A
spot_img

Il CMB Futsal Team non giocherà più in Serie A

spot_img
spot_img

Indiscrezioni confermate: il CMB Futsal Team, club di Matera, non parteciperà al campionato di Serie A di calcio a 5 nella stagione 2022-2023; a confermarlo la stessa società lucana attraverso un post sul proprio profilo Facebook.

Matera rinuncia alla Serie A

Il CMB Futsal Team non parteciperà al campionato di massima serie nella prossima stagione, ora è ufficiale. Da diversi giorni, ormai, si erano intensificati i rumors riguardanti i dissidi tra la società nativa di Calciano e le istituzioni locali: in una nota ufficiale del club, infatti, la problematica della lontananza da parte della regione è stata più volte rimarcata. Nello stesso testo, rilasciato su Facebook, la società bianco-azzurra ha sottolineato l’importanza sociale della “famiglia” creatasi attorno alla squadra.

Classe politica e imprenditoria complici della disfatta

Dopo aver ricordato i successi sportivi degli ultimi anni, nel comunicato appare la prima ‘stangata’ nei confronti dei soliti noti: «[…] Una scommessa vinta grazie al supporto di tutti, ad eccezione della classe politica e del mondo imprenditoriale lucano, sempre distanti e poco attenti alle reali problematiche della società […] ci siamo anche resi conto che in questa Regione siamo soli e che lottiamo senza armi».

«Il CDA e l’assemblea tutta, condividono le ragioni esposte dal presidente nel comunicato pubblicato relativamente alle proprie dimissioni, ragioni che, si sottolinea, devono essere lette congiuntamente, visto che senza strutture e senza risorse finanziare, sia pubbliche (contributi regionali) che private (sponsor), si è, appunto, disarmati». 

La polemica sulla mancanza di supporto delle aziende meridionali

«[…] Evidenziamo un aspetto che sfugge ai più sul nostro territorio, abbiamo raggiunto la serie A ed abbiamo disputato tre campionati di serie A, grazie principalmente al supporto finanziario di aziende del nord Italia […]». 

L’amara conclusione

«[…] Porte ancora aperte a chi vuole subentrare ma ad oggi non ci sono le condizioni per proseguire l’avventura in Serie A. Pertanto, la società è costretta ad un drastico ridimensionamento , che potrebbe portare persino al “ritorno” nei campionati regionali. Immaginare che pochissimi “pazzi”, possano portare avanti un progetto così impegnativo, è impensabile […]». Quasi sicura ormai l’esclusione del CMB di Matera dal prossimo campionato di Serie A e, clamorosi colpi di scena a parte, la conseguente ennesima delusione per lo sport meridionale tutto.


Ti potrebbe interessare anche:

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Notizie popolari