venerdì 19 07 24
spot_img
HomeCalcioSerie B: Empoli-ChievoVerona si giocherà in campo e nei tribunali
spot_img

Serie B: Empoli-ChievoVerona si giocherà in campo e nei tribunali

spot_img
spot_img

EmpoliChievoVerona, recupero della 32ª giornata di Serie B in programma martedì 27, pare si giocherà due volte. No, i calciatori non dovranno giocare due volte la sfida bensì le società, che si affronteranno sul campo e nelle aule dei tribunali.

Serie B: bufera intorno ad Empoli-ChievoVerona

Il ChievoVerona non ci sta e, come riportato dai colleghi de “L’arena“, la società scaligera è pronta ad agire per vie legali contro la decisione di dover recuperare la sfida all’Empoli.

Martedì, come previsto dal nuovo calendario di Serie B, Empoli e ChievoVerona si affronteranno al “Castellani” per il recupero della 32ª giornata. Recupero scaturito dal blocco imposto alla società toscana da parte dell’ASL competente, per via delle troppe positività in rosa. La decisione, mal digerita dalla società veronese, verrà contestata alla Corte d’Appello Federale nella giornata di mercoledì o giovedì.

Proprio per questo motivo, come detto in apertura, la sfida si giocherà ben due volte. Difficile, almeno per la “partita legale”, controbattere la decisione presa dalla Lega B; essendoci stato un blocco da parte dell’autorità sanitaria, il giudice sportivo ha dovuto, giocoforza, astenersi dall’assegnare la vittoria ai clivensi. Polemiche, in quel caso, anche da parte della Reggiana, penalizzata, da regolamento, per non aver potuto disputare la gara contro la Salernitana.

Come detto più volte, inoltre, il 3-0 di SalernitanaReggiana è garantito per i granata di Salerno; la Reggiana, nonostante i molteplici positivi in rosa ed il jolly già utilizzato, non ottenne blocchi da parte dell’ASL locale. Un’assurdità che, a norma di legge, dà ancora ragione ad i ragazzi di Castori.

Per quanto riguarda il campo, invece, la partita è ancora apertissima, con la capolista sì favorita ma che vedrà contrapposta una società con doppia voglia di rivalsa. Il campo, come sempre, sarà a decretare le sorti di Empoli e ChievoVerona.


Potrebbe interessarti anche:

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
Luigi Lodato
Luigi Lodato
Luigi Lodato nasce a Salerno nel 1993. Residente a Roccapiemonte, ridente cittadina dell'Agro, si avvicina al giornalismo ad inizio 2010 sulle onde radio di Radio Blue Star, grazie alla quale ottiene l'iscrizione all'albo dei pubblicisti nel 2012. Fino al 2015 è corrispondente e reporter per la radio e svariate testate giornalistiche dell'Agro. Ritorna a scrivere nel 2017 sul sito tematico Granatissimi e, dal 2018, entra nella famiglia di SalernoSport24 come redattore per divenire, in seguito, caporedattore e responsabile alle interviste. Qualche citazione, tanta imparzialità ed un pizzico d'ironia per invogliare alla lettura, buon viaggio sul nostro giornale!
spot_img

Notizie popolari