giovedì 30 05 24
spot_img
HomeCalcioSerie A, la Juve frena ancora e il Milan la scavalca. Pari...
spot_img

Serie A, la Juve frena ancora e il Milan la scavalca. Pari in extremis per la Roma a Firenze

spot_img
spot_img

Venerdì 8 marzo prenderà il via la ventottesima giornata del campionato di Serie A. Ecco il programma delle partite del turno entrante.

Serie A: gli anticipi della 28ª giornata

Partenza col botto per la ventottesima giornata con l’anticipo del “Maradona” del venerdì tra Napoli e Torino. I partenopei, non riescono ad ottenere la vittoria per poter rimontare in zona Champions. Al gol di Kvaratskhelia risponde la rete di Sanabria e la partita si chiude in un pareggio.


Ti potrebbero interessare anche:


Per quanto concerne il sabato, nelle due sfide pomeridiane la Salernitana sbatte contro il Cagliari, che cala il poker, con siglato dalle reti di Lapadula, Gaetano e la doppietta di Shomurodov. A nulla valgono i gol dei granata Maggiore e Kastanos. La seconda gara del pomeriggio ha visto il Sassuolo trionfare contro il Frosinone, grazie alla rete Thorstvedt.

Alle 18:00, invece, si sono affrontate al “Dall’Ara” la grande sorpresa di questa stagione, il Bologna, e la prima della classe, l’Inter. I neroazzurri spezzano la maledizione del “Dall’Ara”, riuscendo a vincere con la rete di Bisseck e si avvicinano sempre di più alla seconda stella.

Il sabato calcistico si è concluso con il match delle 20:45 tra Genoa e Monza, in cui i biancorossi riescono a tenere testa ai padroni di casa, grazie alle reti di Pessina, Maldini e la rovesciata di Dany Mota, che rispondono ai gol di Gudmundsson (che ha sbagliato un rigore ma è riuscito a segnare nella ribattuta) e Vitinha.

Le partite della domenica e il monday night

Nel lunch match tra Lecce e Verona, gli scaligeri ottengono i tre punti grazie alla rete di Folorunsho. Al termine della gara, è scoppiata una rissa che ha visto convolti principalmente l’attaccante dei gialloblu, Thomas Henry, e il mister dei salentini, Roberto D’Aversa, che sono stati espulsi.

Dalla partita delle 15:00 esce vincitore il Milan, che batte di misura l’Empoli con un gol di Pulisic, scavalcando in classifica la Juventus. Alle 18:00, il big match di Torino tra Juventus e Atalanta si conclude in parità: per i bianconeri sono arrivati solo 6 punti nelle ultime 7 partite. La domenica di Serie A si è chiusa con il posticipo delle 20:45 tra Fiorentina e Roma, che hanno impattato sul punteggio di 2-2 al termine di una gara spettacolare. Per i Viola a segno Ranieri e Mandragora, per i giallorossi Aouar e Llorente, con il rimpianto per i padroni di casa per il rigore parato da Svilar a Biraghi.

La chiusura del turno di campionato sarà, invece, affidata al monday night delle 20:45 tra Lazio e Udinese, con i biancocelesti che devono smaltire le scorie dell’eliminazione dalla Champions League.

spot_img
spot_img
spot_img

Notizie popolari