lunedì 30 01 23
HomeSalernitanaSalernitana, tour de force: quattro partite in nove giorni, granata chiamati al...

Salernitana, tour de force: quattro partite in nove giorni, granata chiamati al sacrificio

- Advertisment -spot_img

La Salernitana è ormai pronta a dare il tutto per tutto con un estenuante tour de force. In questo mese di dicembre, archiviato già il Cittadella, ci saranno altre sei partite da giocare.

Tour de force per la Salernitana

Fabrizio Castori è chiamato al turnover ed alle scelte difficili in vista di questo delicato mese di dicembre. Da domani al 30, infatti, la Salernitana scenderà in campo in ben sei occasioni, vivendo il clou proprio nei prossimi giorni; dal 12 al 21 dicembre, infatti, i granata affronteranno, nell’ordine, Brescia, Lecce, Frosinone e Virtus Entella.

Un vero e proprio tour de force che costringerà la Salernitana a disputare quattro partite a distanza super ravvicinata. Le gare, delicatissime per la caratura degli avversari, dovranno anche essere giocate contro due retrocesse dalla A ed un’altra pretendente alla promozione. I granata avranno poi sei giorni di riposo, grazie al Natale, e scenderanno nuovamente in campo il 27 ed il 30 dicembre contro Venezia e Monza; le ultime due gare dell’anno, inoltre, verranno giocate lontane dallo stadio “Arechi” con i calciatori che, probabilmente, effettueranno un mini ritiro lontani da Salerno.

La compattezza della Serie B, l’equilibrio degli organici e, soprattutto, queste sei gare ravvicinate, sapranno dirci moltissimo. La Salernitana, qualora dovesse reggere l’urto e mettere altri punti in cassaforte, potrebbe cominciare a ragionare da grande; il prossimo mercato di gennaio, sicuramente, verrà influenzato da questo mese, bisognerà capire quanto.

Potrebbe interessarti anche:

Luigi Lodato
Luigi Lodato
Luigi Lodato nasce a Salerno nel 1993. Residente a Roccapiemonte, ridente cittadina dell'Agro, si avvicina al giornalismo ad inizio 2010 sulle onde radio di Radio Blue Star, grazie alla quale ottiene l'iscrizione all'albo dei pubblicisti nel 2012. Fino al 2015 è corrispondente e reporter per la radio e svariate testate giornalistiche dell'Agro. Ritorna a scrivere nel 2017 sul sito tematico Granatissimi e, dal 2018, entra nella famiglia di SalernoSport24 come redattore per divenire, in seguito, caporedattore e responsabile alle interviste. Qualche citazione, tanta imparzialità ed un pizzico d'ironia per invogliare alla lettura, buon viaggio sul nostro giornale!
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari