mercoledì 25 01 23
HomeFrontpageNel gelo dell'Arechi la Curva Sud attende una scossa dalla squadra

Nel gelo dell’Arechi la Curva Sud attende una scossa dalla squadra

- Advertisment -spot_img

In 18.550 erano presenti sugli spalti dello stadio “Arechi” per assistere alla gara tra Salernitana e Napoli nonostante le condizioni meteo avverse.

Salernitana Napoli, la partita dei tifosi

Dopo la debacle della scorsa giornata il segnale più forte è probabilmente arrivato dalla tifoseria organizzata di Salerno. Difatti, gli ultras in settimana hanno esposto un duro striscione al C.S. “Mary Rosy” per cercare di spronare una squadra in totale confusione nelle ultime giornate.

Il derby, che resta tale nonostante qualcuno cerchi di nascondere una rivalità corrisposta da entrambe le tifoserie, è stata l’occasione giusta per riaccendere la scintilla dei tifosi delusi dopo le ultime gare. Infatti, il clima dell’impianto di via Allende era già caldissimo prima del fischio d’inizio nonostante il freddo che ha caratterizzato il pomeriggio di ieri. “Lotta col cuore” chiedeva la Curva Sud Siberiano al tramonto della prima frazione di gioco.


Potrebbe interessarti anche:


Inoltre, nel corso della gara è apparso uno striscione rivolto al presidente Iervolino: “Prenda in mano la situazione…” il messaggio che gli ultras hanno mandato ai vertici della società. Dunque, archiviata l’ultima partita del girone d’andata è tempo di pensare alla prossima trasferta per onorare una tifoseria che non ha mai abbandonato la squadra e che anche venerdì prossimo affollerà il settore ospiti del “Via del Mare” di Lecce. Difatti, i biglietti destinati ai supporter salernitani sono stati esauriti in circa un’ora.

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari