domenica 25 09 22
HomeFrontpageFazio salterà il match con il Lecce: come cambia la difesa della...

Fazio salterà il match con il Lecce: come cambia la difesa della Salernitana

- Advertisment -spot_img

Sarà un’assenza pesante, quella di Federico Fazio: la Salernitana perde il suo ‘Comandante’ in seguito al rosso rimediato nell’incandescente finale di gara con la Juventus. Il difensore argentino salterà il prossimo match contro il Lecce.

Salernitana, contro il Lecce senza ‘Comandante’

In questa stagione è diventato il capitano granata. Dal suo arrivo, lo scorso gennaio, è diventato un punto fermo della difesa della Salernitana, prima con Colantuono, poi con Nicola. Federico Fazio si è ritrovato dopo un periodo difficile, è tornato su ottimi livelli e questo dona alla squadra sicurezza e maggiore esperienza.

Con i granata, finora, il ‘Comandante’ le ha giocate praticamente tutte: solo un’assenza, dovuta – anche in quel caso – ad una squalifica arrivata per un’espulsione rimediata contro il Torino (doppia ammonizione). Fazio saltò il match dell’ex contro la ‘sua’ Roma, allo stadio “Olimpico”. La partita terminò 2-1 in favore dei giallorossi, che rimontarono una Salernitana che avrebbe meritato senza dubbio un risultato migliore. Per il resto, 23 partite (22 in campionato e una in Coppa Italia), divise così tra: 5 vittorie, 12 pareggi e 5 sconfitte. Un bottino tutt’altro che deludente, che porta di diritto a considerare i granata come una squadra temibile e solida.


Potrebbe interessarti anche:


Come cambierà la difesa senza Fazio

Al grande mercato dello scorso gennaio, targato Sabatini, ha fatto da eco anche quello firmato De Sanctis questa estate. Il neo DS ha regalato a Nicola una squadra forte e completa. L’assenza di Fazio sarà sicuramente pesante e si farà sentire sul fronte dell’esperienza in campo, ma non mancano le valide alternative.

Nell’anticipo della prossima giornata di Serie A contro il Lecce, Nicola potrebbe tornare a schierare Gyomber dal primo minuto. Il difensore slovacco andrà ad affiancare gli inamovibili Bronn e Daniliuc. Sarà quasi sicuramente Gyomber, quindi, a coprire l’assenza di Federico Fazio causata dal rosso rimediato nel match di ieri, 11 settembre, contro la Juventus.

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: