lunedì 05 12 22
HomeFrontpageSalernitana-Hellas Verona: ricorso su maxi-sanzione respinto

Salernitana-Hellas Verona: ricorso su maxi-sanzione respinto

- Advertisment -spot_img

La Salernitana pagherà la maxi-sanzione per le intemperanze dei tifosi granata nel match contro l’Hellas Verona. La Corte Sportiva d’Appello della FIGC ha respinto il ricorso presentato dai campani il 18 ottobre in merito a quanto accaduto il 9 ottobre scorso nella partita contro gli scaligeri, confermando quanto già stabilito precedentemente dal Giudice Sportivo.

Salernitana-Hellas Verona: maxi-sanzione da 13mila euro

Nulla da fare per la Salernitana, la quale dovrà pagare il conto salato presentato dal Giudice Sportivo per le intemperanze dei proprio tifosi nella partita giocatasi all’Arechi contro il Verona il 9 ottobre scorso. 13mila euro è il totale di quanto dovranno pagare i granata per quanto accaduto quel pomeriggio a Salerno. Le motivazioni addotte erano, nello specifico, per un lancio di bengala al 18′ e per non aver impedito l’invasione di campo di un tifoso al 95′ che ha provocato e irriso la curva veronese.


Ti potrebbero interessare anche:


L’avvocato del club campano Francesco Fimmanò ha provato almeno ad ottenere una riduzione della pena nell’udienza tenutasi in videoconferenza venerdì scorso, ma la Corte Sportiva d’Appello della FIGC presieduta da Carmine Volpe ha rigettato il ricorso. La Salernitana pagherà per intero i 13mila euro dovuti.

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: