mercoledì 08 02 23
HomeSalernitanaSalernitana Femminile 1970: troppo Napoli nel derby per le granata

Salernitana Femminile 1970: troppo Napoli nel derby per le granata

- Advertisment -spot_img
Prima gara del girone di ritorno per la Salernitana Femminile 1970 impegnata in casa con il Napoli Woman. La sfida del quattordicesimo turno del girone C di Serie A2 vede le ragazze di mister Lanteri sconfitte: a Pontecagnano termina cosi la striscia di sei risultati utili consecutivi delle granata.
Il match si chiude sul risultato di 2-8 con il quintetto di capitan Lisanti che resta fermo cosi a 15 punti in classifica.

Salernitana Femminile 1970: la cronaca della gara

Al primo minuto di gioco Ianniello è subito chiamata in causa su Rapuano mentre al 2′ minuto è provvidenziale l’intervento su Politi. La risposta granata arriva al 4′ con il tiro da lontano di D’Angelo sventato da Macchia mentre sul fronte opposto un minuto dopo Politi manca una rete da ottima posizione. Al 6′ si rivedono le padroni di casa con Antonia Giugliano che trova Macchia in uscita a sbarrargli la strada.
Una gara combattuta vede però il suo equilibrio cadere al 9′ quando a segnare è Rapuano che porta in vantaggio il team partenopeo dopo un’uscita sbagliata della retroguardia locale.
Un minuto dopo il raddoppio su una punizione, per fallo di Antonia Giugliano, che Napoli trasforma di potenza imparabilmente.
Accusato il colpo la Salernitana prova a tornare in partita con i tentativi di D’Angelo, Lisanti e Tirozzi che però non trovano lo specchio della porta. Per le ospiti è invece Giannoccoli a provarci senza fortuna. Il tris partenopeo arriva però, al 15′, con Politi che in ripartenza trova l’angolino basso in diagonale, dove Ianniello non riesce ad arrivare.
Nel finale Macchia esce al momento giusto chiudendo lo specchio ad Antonia Giugliano ed intercettando la girata al volo di Enrica Giugliano.
Ad un giro di lancette dalla fine Ponticiello di prima di esterno trova il poker con Antonia Giugliano ad accorciare le distanze subito dopo.
Nemmeno il tempo di riorganizzarsi che Rapuano va ancora in rete mandando le squadre negli spogliatoi sul parziale di 1-5.


Potrebbe interessarti anche:

La ripresa

Nella ripresa la Salernitana gioca subito la carta del quinto di movimento: Di Martino al 3′ cerca l’angolino ma la palla esce di poco dal palo alla destra di Macchia. Il Napoli non sta a guardare e, poco dopo, Ponticiello saggia i riflessi di Ianniello. Al 4′ è Antonia Giugliano, portiere di movimento, a distendersi tra i pali e salvare le granata. Al 5′ Politi chiama in causa nuovamente Ianniello, ritornata in porta, mentre Gonzales è anticipata al 7′ sul più bello da Macchia che chiude su D’Errico prima e Cipolletta poi due volte. In un buon momento le granata trovano il secondo gol con Enrica Giugliano al 10′. Passa un giro di lancette però è Napoli buca ancora Ianniello per il 2-6 con Politi che segna ancora a porta sguarnita causa il portiere di movimento. Le ospiti trovano addirittura l’ottavo centro al quarto d’ora con Ponticiello: il finale serve a poco, il Napoli vince per 2-8.

Il tabellino

Salernitana Femminile 1970- Napoli Woman 2-8 (1-5  p.t.)
Salernitana Femminile 1970:   
Ianniello, D’Angelo, Di Martino, Lisanti, Cipoletta, Gonzalez, D’Errico, Palumbo, D’Urso, Giugliano E, Giugliano A, Tirozzi.. All: Lanteri
Napoli Women:  Carbone, Napoli, Politi, Ponticello, Giannoccoli, Pierino, Rapuano, Di Nola, Strisciante, Ambrosino, Macchia, Friengo. All:  Iamunno .
Reti:  pt Rapuano 9′-19′, Napoli 10′, Politi -15′, Ponticiello 18′, Giugliano A. 19′.
st Giugliano E. 11′, Napoli 13′, Politi 14′,  Ponticiello  15′
Arbitri: Schettino-Cepollaro Crono: De Luca.

Christian Vitale
Christian Vitalehttps://www.salernosport24.com/author/christian/
Christian Vitale è un giornalista pubblicista che collabora con la Redazione di SalernoSport24 dal dicembre 2019
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari