mercoledì 07 12 22
HomeSportFUTSALSalernitana Femminile 1970: seconda sconfitta per le granata

Salernitana Femminile 1970: seconda sconfitta per le granata

- Advertisment -spot_img

Seconda sconfitta di fila in campionato per la Salernitana Femminile 1970 di scena, nel quarto turno di campionato, in casa contro le marchigiane del Santa Maria Apparente. Il match, delle ore 16:00, giocato al Palazzetto dello Sport di Pontecagnano, valido per il gruppo C di Serie A2 di calcio a 5, vede mister Lanteri recuperare Cipoletta alla prima convocazione stagionale.
Una gara combattuta, davanti una discreta cornice di pubblico, termina 1-3 con le ospiti avanti di tre reti nel primo tempo. La formazione di capitan Lisanti resta cosi ferma a 2 punti in classifica.

Salernitana Femminile 1970: La gara

Prima emozione del match al 2′ con D’Angelo che chiama agli straordinari Ruggeri, brava a chiudere in angolo. Nei minuti successivi prima Enrica Giugliano e poi Di Martino ci riprovano, per le padroni di casa, ma Ruggeri è attenta in entrambe le circostanze.
Al sesto tentativo di Di Martino dalla distanza ma la palla esce di pochissimo. Alla prima conclusione, però, al settimo sono le ospiti a passare avanti con Cremonesi pescata con un lancio del proprio portiere a tu per tu con Ianiello.
Le granata non ci stanno e cercano la via del pari subito con capitan Lisanti che non trova fortuna prima da fuori area e poi in scivolata ravvicinata.
Al 9′, dopo un batti e ribatti nella trequarti granata, Carciofi raddoppia per le marchigiane tra le proteste per un tocco di mano.
Lanteri chiama un time out mettendo D’Angelo portiere di movimento, con Antonia Giuliano che vede Ruggeri immolarsi per chiudere lo specchio della porta. Sul fronte opposto, con il quintetto granata sbilanciato, Lisanti ci mette una pezza tuffandosi su un tiro dalla metà campo marchigiana a porta sguarnita. La Salernitana prova a scuotersi, mettendo poi D’Urso tra i pali, ma nel finale di frazione Castelli trova, in contropiede, l’angolo per il 3-0. Negli istanti conclusivi della prima frazione Di Martino non trasforma un tiro libero,  parato da Ruggeri, assegnato per il sesto fallo della squadra ospite.


Potrebbe interessarti anche:


La ripresa

Nella ripresa le granata ripartono con il portiere di movimento e Antonia Giugliano ha una buona possibilità, fuori di poco, che non cambia il risultato della gara. D’Angelo e Di Martino cercano la via della rete dalla distanza ma Ruggeri fa buona guardia. La Salernitana ci prova, più con il cuore che con la testa, con Enrica Giugliano a mettere alto dopo un giro palla veloce mentre sul fronte opposto Cremonesi e Frontini graziano le locali mettendo sul fondo da buona posizione. Ad un minuto dalla fine Antonia Giugliano trova il definitivo 1-3, inutili i tentativi negli ultimi secondi di Palumbo e D’Angelo che colpisce la traversa.

Il tabellino

Salernitana Femminile 1970- S. Maria Apparente  1-3 (0-3 p.t.)
Salernitana Femminile 1970: D’Urso, D’Angelo, Giugliano A, Lisanti, De Martino, Tirozzi, Cipoletta, Gonzalez, D’Errico, Palumbo, Giugliano E, Ianniello. All: Lanteri
S. Maria Apparente: Ruggeri, Urbisaglia, Frontini, Castelli, Rogani, Ciccioli, Giosuè, Cremonesi, Marani, Giacomoni, Carciofi, Tommasini. All: Belli.
Reti:
Cremonesi 7′, Carciofi 9′, Castelli 18′, A. Giugliano 19′
Ammonite: Carciofi
Espulse: –
Arbitri: Garofalo-D’Auria Crono: Avagliano.

Christian Vitale
Christian Vitalehttps://www.salernosport24.com/author/christian/
Christian Vitale è un giornalista pubblicista che collabora con la Redazione di SalernoSport24 dal dicembre 2019
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: