mercoledì, Aprile 14, 2021
Funshopping.it il centro commerciale on line dove acquistare migliaia di prodotti a prezzi scontati
Home Esclusive Salernitana-Cosenza, l'ex Pietro Strada: "A Salerno tre anni meravigliosi"

Salernitana-Cosenza, l’ex Pietro Strada: “A Salerno tre anni meravigliosi”

In vista della partita tra Salernitana e Cosenza, match valido per la 27ª giornata di Serie B, il doppio ex Pietro Strada ci parla dei ricordi a cui è rimasto legato da entrambe le squadre.

Pietro Strada, ex di Salernitana e Cosenza

Pietro Strada è stato un calciatore di vari club ed ex di Salernitana e Cosenza, prossime sfidanti in questo sabato di Serie B. Nella sua carriera gioca in vari club importanti come Bologna, Parma, Genoa e Sampdoria, oltre che Salernitana, Brescia e Cosenza. Sotto la guida di Carlo Ancelotti, a Parma, raggiunge uno dei sogni più importanti per un calciatore, la Champions League. A Salerno una delle sue stagioni più memorabili, con 13 gol in 87 presenze, mentre a Cosenza sfiora la promozione in Serie A sotto la guida di Mutti.

Ora sta lavorando nell’Inter, di cosa si sta occupando precisamente?

«Mi sto occupando di scouting per il settore giovanile dell’Inter. Per le categorie che vanno dall’Under-15 alla Primavera e ce ne occupiamo sia in Italia che all’estero, è chiaro che ora per via della pandemia stiamo guardando delle gare attraverso dei server. In Italia, dove ci possiamo muovere, andiamo di persona a visualizzare molti giovani talenti. Il fatto che l’Inter abbia pensato a me, è una bella opportunità di crescita professionale».

Che ricordi ha quando ha giocato sia nella Salernitana che nel Cosenza?

«Salerno è stata sicuramente una delle tappe più fondamentali della mia carriera. Sono arrivato che non ero nessuno, e sono andato via che ero un giocatore importante per le Serie B. Il mio trampolino di lancio lo definirei, mi ha maturato come uomo e come calciatore, sono arrivato che avevo ventidue anni. L’affetto dei tifosi è stato fondamentale. Mentre a Cosenza sono arrivato dopo infortuni gravi e quindi ho reso di meno. La squadra  stava andando molto bene nel campionato di Serie B e stavamo quasi sfiorando la Serie A».

Stai seguendo l’attuale campionato di Serie B?

«Essendo bresciano lo seguo. Soprattutto ora che è in Serie B. Ma poi ci sono vari club dove ho giocato, come Cremonese e Reggiana. La Salernitana ed il Cosenza sono agli opposti: i granata combattono per la promozione mentre i calabresi stanno lottando per salvarsi. Il campionato è ancora lungo ma come dico sempre, nel campionato di Serie B ci sono o grandi conferme o grandi ribaltoni a partire da marzo in poi. Mi auguro che i granata possano arrivare nel campionato che gli compete e che il Cosenza si possa salvare in ogni caso». 

Suo figlio ha giocato con Maicon al Sona, cosa ne pensa?

«Mio figlio ora gioca nel Delta Porto Tolle. Però mentre era al Sona, Maicon ha trovato alcune difficoltà arrivando a metà campionato e soprattutto durante il periodo invernale che diciamo la verità per un brasiliano non è mai il massimo. Vedo che comunque gioca a singhiozzi ma vista l’età è giusto che si prenda i suoi tempi e i suoi spazi. L’esperienza è sempre importante e per mio figlio è stato fondamentale avere consigli da un calciatore di esperienza come lui. Mi auguro che mio figlio e la sua squadra possano avere tutte soddisfazioni che meritano».


Potrebbe interessarti anche:

Islay Avella
Islay Avella
Ciao mi chiamo Aila Avella e faccio parte della famiglia di Salernosport24 dal 2019. Da sempre appassionata di giornalismo, la curiosità e il sapere sono le basi per un lavoro etico. Tifosa da sempre della Salernitana, squadra della mia città.
- Advertisment -Maurizio Basso candidato a sindaco di Salerno

SpiritoPelletterie.it lo store on line di borse ed accessori di pelletteria dei marchi Piquadro, Gabs, Trussardi, Kway, Emporio Armani

Grill House Salerno - braceria e birreria a Salerno consegna a domicilio

Kynetic realizzazione siti web a Salerno

Most Popular

Salernitana, l’ex Walter Lopez: “Vedo tutte le partite, sono il primo a tifare Salernitana”

Ai microfoni di "SeiTv" è intervenuto l'ex difensore della Salernitana Walter Lopez. L'uruguayo non ha nascosto il dispiacere per aver dovuto lasciare Salerno e...

Salernitana-Venezia: focus su Youssef Maleh, giovane nel giro dell’Under-21

Il prossimo match per la Salernitana sarà contro il Venezia, una sfida delicata in ottica promozione per entrambe le squadre. Tra le file degli...

Nocerina-Monterosi: termina 1-1 la gara del Pasquale Novi

Oggi allo stadio Pasquale Novi si sfidano Nocerina e Monterosi, match valido la giornata 26 del campionato di Serie D, Girone G. Nocerina-Monterosi: la cronaca...

Serie B: stabilite le date di playoff e playout ed assegnati i diritti televisivi 2021-2024

Nella mattinata odierna la Lega Serie B ha comunicato le date di playoff e playout. Nell'assemblea, tenutasi in videoconferenza, sono state anche confermate le...

Recent Comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: