domenica 03 03 24
spot_img
HomeSportRoberto Russo entra nello staff della Salerno Basket '92
spot_img

Roberto Russo entra nello staff della Salerno Basket ’92

spot_imgspot_img

A pochi giorni dall’inizio del campionato di serie B femminile, la Salerno Basket ’92 ha annunciato l’ingresso di Roberto Russo nello staff tecnico.

Roberto Russo lavorerà per la Salerno Basket ’92

La squadra di preparatori della Salerno Basket ’92 si allarga con l’arrivo di Roberto Russo, nominato responsabile dell’area fisica.

Il fratello minore del coach delle granata ha stretto questa collaborazione alla vigilia della prima partita della stagione in casa della Basilia Potenza.

Negli anni passati, il 36enne preparatore ha lavorato sia per società maschili come la Juvecaserta, sia per conto di squadre femminili: per tre anni, Russo ha infatti seguito da vicino le giocatrici della Dike Napoli. Nel suo curriculum, inoltre, anche l’incarico di formatore regionale e nazionale dei preparatori federali e degli allenatori.

“Non potevo dire di no a un progetto così ambizioso”

Russo junior ha così motivato la sua decisione di unirsi al gruppo di lavoro della Salerno Basket:

«Volevo prendermi un anno sabbatico, ma non sono riuscito a dire di no a mio fratello Aldo. Questa è l’occasione giusta per aggiungere un altro tassello al mio percorso di crescita professionale e per dare un contributo prezioso a una società seria e ambiziosa».

Il nuovo curatore della preparazione atletica delle granata ha altresì ragionato sullo stato di forma delle sue atlete:

«Ho potuto saggiare la condizione delle ragazze con una serie di test che ho svolto alcuni giorni fa. L’importante è arrivare all’esordio nel migliore dei modi, senza stravolgere nulla, al fine di cercare di esaltare le caratteristiche di ogni giocatrice. A questo punto, non ci resta che lavorare con la massima serenità».


Potresti essere interessato a:

spot_img
spot_img
spot_img
Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per 105 Tv, Kosmos Tv e Italia2, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di ciclismo e atletica. Attualmente collabora con «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni», ventiblog.com e Salerno Sport 24. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni su riviste di storia contemporanea.
spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

spot_img

Roberto Russo entra nello staff della Salerno Basket ’92

spot_imgspot_img

A pochi giorni dall’inizio del campionato di serie B femminile, la Salerno Basket ’92 ha annunciato l’ingresso di Roberto Russo nello staff tecnico.

Roberto Russo lavorerà per la Salerno Basket ’92

La squadra di preparatori della Salerno Basket ’92 si allarga con l’arrivo di Roberto Russo, nominato responsabile dell’area fisica.

Il fratello minore del coach delle granata ha stretto questa collaborazione alla vigilia della prima partita della stagione in casa della Basilia Potenza.

Negli anni passati, il 36enne preparatore ha lavorato sia per società maschili come la Juvecaserta, sia per conto di squadre femminili: per tre anni, Russo ha infatti seguito da vicino le giocatrici della Dike Napoli. Nel suo curriculum, inoltre, anche l’incarico di formatore regionale e nazionale dei preparatori federali e degli allenatori.

“Non potevo dire di no a un progetto così ambizioso”

Russo junior ha così motivato la sua decisione di unirsi al gruppo di lavoro della Salerno Basket:

«Volevo prendermi un anno sabbatico, ma non sono riuscito a dire di no a mio fratello Aldo. Questa è l’occasione giusta per aggiungere un altro tassello al mio percorso di crescita professionale e per dare un contributo prezioso a una società seria e ambiziosa».

Il nuovo curatore della preparazione atletica delle granata ha altresì ragionato sullo stato di forma delle sue atlete:

«Ho potuto saggiare la condizione delle ragazze con una serie di test che ho svolto alcuni giorni fa. L’importante è arrivare all’esordio nel migliore dei modi, senza stravolgere nulla, al fine di cercare di esaltare le caratteristiche di ogni giocatrice. A questo punto, non ci resta che lavorare con la massima serenità».


Potresti essere interessato a:

spot_img
Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per 105 Tv, Kosmos Tv e Italia2, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di ciclismo e atletica. Attualmente collabora con «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni», ventiblog.com e Salerno Sport 24. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni su riviste di storia contemporanea.
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

Roberto Russo entra nello staff della Salerno Basket ’92

spot_img

A pochi giorni dall’inizio del campionato di serie B femminile, la Salerno Basket ’92 ha annunciato l’ingresso di Roberto Russo nello staff tecnico.

Roberto Russo lavorerà per la Salerno Basket ’92

La squadra di preparatori della Salerno Basket ’92 si allarga con l’arrivo di Roberto Russo, nominato responsabile dell’area fisica.

Il fratello minore del coach delle granata ha stretto questa collaborazione alla vigilia della prima partita della stagione in casa della Basilia Potenza.

Negli anni passati, il 36enne preparatore ha lavorato sia per società maschili come la Juvecaserta, sia per conto di squadre femminili: per tre anni, Russo ha infatti seguito da vicino le giocatrici della Dike Napoli. Nel suo curriculum, inoltre, anche l’incarico di formatore regionale e nazionale dei preparatori federali e degli allenatori.

“Non potevo dire di no a un progetto così ambizioso”

Russo junior ha così motivato la sua decisione di unirsi al gruppo di lavoro della Salerno Basket:

«Volevo prendermi un anno sabbatico, ma non sono riuscito a dire di no a mio fratello Aldo. Questa è l’occasione giusta per aggiungere un altro tassello al mio percorso di crescita professionale e per dare un contributo prezioso a una società seria e ambiziosa».

Il nuovo curatore della preparazione atletica delle granata ha altresì ragionato sullo stato di forma delle sue atlete:

«Ho potuto saggiare la condizione delle ragazze con una serie di test che ho svolto alcuni giorni fa. L’importante è arrivare all’esordio nel migliore dei modi, senza stravolgere nulla, al fine di cercare di esaltare le caratteristiche di ogni giocatrice. A questo punto, non ci resta che lavorare con la massima serenità».


Potresti essere interessato a:

Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per 105 Tv, Kosmos Tv e Italia2, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di ciclismo e atletica. Attualmente collabora con «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni», ventiblog.com e Salerno Sport 24. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni su riviste di storia contemporanea.
spot_img

Notizie popolari