venerdì 19 04 24
spot_img
HomeFrontpageLa Rari Nantes Salerno torna in piscina contro il Genova Quinto
spot_img

La Rari Nantes Salerno torna in piscina contro il Genova Quinto

spot_imgspot_img

La Rari Nantes Salerno disputa la 4ª giornata del Round Retrocessione del campionato di serie A1 di pallanuoto alla piscina “S. Vitale”. Le altre partite

La Rari Nantes Salerno le mura amiche

La Rari Nantes Salerno replica. Nel senso che ritorna a giocare tra le mura amiche dopo la partita contro il Nuoto Catania della scorsa settimana. Il calendario, finalmente, anche se solo sulla carta, favorevole come non accadeva da tempo, fa giocare alla squadra del presidente Enrico Gallozzi, 3 partite consecutive in casa. Giocata e vinta la prima contro i siciliani di cui sopra, siamo alla vigilia della seconda, contro il Genova Quinto. Partita con il coefficiente di difficoltà più elevato, contro la squadra che guida la mini classifica del girone salvezza. La squadra allenata da mister Presciutti ha la possibilità, quindi, di verificare il grado di crescita raggiunto e confermare, semmai, quanto di buono fatto nelle precedenti due partite.


Potrebbe interessarti anche:


Le altre partite

Per le altre partite, detto di Rari Nantes Salerno – Genova Quinto di sabato 23 alle 18, vediamo il quadro completo. Ad usufruire del turno di riposo sarà la Roma Vis Nova Pallanuoto. La squadra romana finora ha sempre perso ed è ultima a zero punti. Un gradino più su, con 1 punto in classifica, c’è il Camogli, impegnato nella difficile trasferta siciliana contro il Nuoto Catania, che ha vinto una sola partita, perdendo le altre. Infine, Astra Nuoto – CN Posillipo. Sarà una sfida tra due squadre con lo stesso ruolino di marcia ed appaiate in classifica.

Le parole di Presciutti e Goreta

Mister Presciutti: «Siamo tutti consapevoli di quanto questi punti siano importanti per noi, mi aspetto una partita combattuta fino alla fine. Stiamo bene e pronti a battagliare insieme al nostro fantastico pubblico».

Goreta: «Queste due vittorie ci hanno dato sicuramente morale e abbiamo voglia di continuare così. La partita con il Quinto sarà molto intensa. Nella partita dell’andata a Genova siamo stati sopraffatti, domani cercheremo di rifarci. Il Quinto è tra le squadre più forti di questo girone, la chiave sarà la difesa e saper mantenere la lucidità fino alla fine per sbagliare il meno possibile».

spot_img
spot_img
spot_img
Tony Granato
Tony Granato
Anni giovanili in radio. Poi tanti anni (e tante notti) ad organizzare serate nei locali. Ora l'esperienza con SalernoSport24

Notizie popolari