mercoledì 22 06 22
incrementa i profili social con follower instagram facebook tiktok italiani

HomeCalcioPlay-out Eccellenza Campania, le quattro sfide per non retrocedere

Play-out Eccellenza Campania, le quattro sfide per non retrocedere

Tutto pronto per i play-out di Eccellenza Campania che coinvolgerà ben quattro squadre della provincia di Salerno. Nel weekend, infatti, Faiano, Alfaterna, Castel San Giorgio e Salernum Baronissi, rispettivamente nona, decima, undicesima e dodicesima del girone C si affronteranno per decretare le due retrocesse in Promozione del gruppo salernitano.

Play-out Eccellenza Campania, i match delle salernitane

Sabato alle 16.30 l’Alfaterna, decima del girone C, ospiterà il Castel San Giorgio, arrivato undicesimo nello stesso girone. Il regolamento specifica che in caso di parità dopo i 90 minuti, si disputeranno i tempi supplementari. Se la parità dovesse perdurare anche dopo l’extra time, allora retrocederà in Promozione la squadra che si è peggio classificata in regular season (in questo caso il Castel San Giorgio). Quindi, i rossoneri di Nocera Inferiore hanno a disposizione due risultati su tre per raggiungere l’obiettivo salvezza. L’ultimo precedente, infine, risale al 9 marzo: 1-1 il risultato finale.

Domenica alle 16.30, invece, il Faiano, classificatosi al nono posto nel girone C, ospiterà il Salernum Baronissi che ha chiuso il campionato al dodicesimo posto, raggiunto con un exploit di nove punti nelle ultime quattro partite. L’ultimo precedente disputato a Pontecagnano è finito 1-1 che favorirebbe il Faiano che si salverebbe perché ha chiuso il campionato in una miglior posizione di classifica.

Play-out, le altre gare

L’altra gara in programma sabato alle 16.30 è quella tra Saviano e Avellino, rispettivamente decima e undicesima del girone A. L’ultimo precedente risale all’ultima giornata di campionato con il Saviano che ha regolato l’Avellino per 2-0 conquistandosi il vantaggio di giocare in casa questo play-out e avere, quindi, a disposizione due risultati su tre.

Per il girone B, invece, si affronteranno Real Forio e Sant’Antonio Abate, rispettivamente decima e undicesima alla fine della stagione regolare. L’ultimo precedente, risalente allo scorso gennaio, se l’è aggiudicato il Real Forio che ha regolato i giallorossi con un sonoro 3-0. All’andata, invece, i biancoverdi hanno perso 4-0 sul campo del Sant’Antonio Abate. In ogni caso quest’ultimi hanno solo la vittoria a disposizione per raggiungere l’agognata salvezza.


Potrebbe interessarti anche:

Gioacchino Castrogiovanni
Gioacchino Castrogiovanni
Gioacchino Castrogiovanni nasce a Laufenburg (Svizzera) nel '91, laureandosi in Economia Aziendale nel 2016 presso l'Università degli Studi di Catania. Da sempre appassionato di sport con una predilezione verso calcio, NBA, ciclismo, tennis, nel 2016 si avvicina al giornalismo sportivo collaborando con SpazioInter (esperienza conclusa nel marzo 2020). Da febbraio 2022 è entrato a far parte della famiglia di SalernoSport24
- Advertisment -Soluzio di Agos Ducato agenzia di Salerno, prestiti personali, cessione del quinto

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: