domenica 25 09 22
HomeCalcioPasquale Mazzocchi un sogno azzurro che diventa realtà

Pasquale Mazzocchi un sogno azzurro che diventa realtà

- Advertisment -spot_img

Pasquale Mazzocchi, giocatore della Salernitana, esprime tutta la sua contentezza per la convocazione in Nazionale da parte dell’allenatore Roberto Mancini per le due prossime gare di Nations League. Una delle gioie più grandi per un calciatore, ma soprattutto per i granata.

Mazzocchi in Nazionale “Non esistono coincidenze”

Pako Mazzocchi parlando della convocazione in Nazionale sul suo profilo Instagram è convinto che non esistano coincidenze. Con queste parole, esprime tutta la sua felicità: «Tutto il lavoro di una vita per questo. Non esistono coincidenze».


Potrebbe interessarti anche:

La convocazione di Mazzocchi con la maglia Azzurra è una grandissima novità per la squadra granata, poiché è la prima volta che un giocatore della Salernitana va in Nazionale maggiore. Gli altri calciatori che hanno giocato con la maglia azzurra, sono arrivati in Nazionale, ma non mentre giocavano nella Salernitana. Una grandissima soddisfazione per la squadra di Nicola e per la società granata.

Pako: un ragazzo che ce l’ha fatta

Pasquale Mazzocchi, detto anche Pako, ha cominciato ad appassionarsi al calcio sin da bambino. All’età di 12 anni, dopo la scuola e prima degli allenamenti faceva il fruttivendolo per aiutare la famiglia come poteva, pur percependo una paga davvero misera.

L’allenatore che lo seguiva all’epoca, Giuseppe Araimo, venuto a conoscenza della storia del ragazzo, gli promise che per ogni gol segnato, gli avrebbe dato la stessa paga che percepiva ogni settimana lavorando, e iniziò a credere sempre più in lui.

Non è stata una serie di coincidenze a condurlo adesso in Nazionale, ma è frutto di un duro sacrificio e lavoro.

 

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: