lunedì 22 04 24
spot_img
HomeFrontpagePallanuoto A1: torna il campionato, sabato la Rari Nantes Salerno
spot_img

Pallanuoto A1: torna il campionato, sabato la Rari Nantes Salerno

spot_imgspot_img

Il campionato di serie A1 di pallanuoto maschile riprende con la seconda parte e la divisione nei due gironi validi, rispettivamente, per lo scudetto e la retrocessione. La situazione dopo la 1ª giornata

Riprende il campionato

Il campionato di serie A1 di pallanuoto maschile riprende. Dopo la sosta, durata più di due mesi, dettata dagli impegni della nazionale con i Campionati Europei a gennaio e Mondiali a febbraio, le squadre di club tornano a giocarsi ognuna i propri obiettivi.


Potrebbe interessarti anche:

Torna la Rari Nantes Salerno

Con la ripresa del campionato, torna anche la Rari Nantes Salerno. La squadra del presidente Enrico Gallozzi e di mister Christian Presciutti, dopo il periodo di preparazione ed il turno di riposo della prima giornata, si prepara a fare il suo esordio sabato 2 marzo in trasferta, contro il Camogli, che ha concluso la prima parte del campionato ultima in classifica e zero punti. Nella prima giornata del “round retrocessione“, i liguri pareggiano in casa contro l‘Astra Nuoto Roma. Altro pareggio tra il Quinto Genova e il CN Posillipo. Vittoria, invece, per il Nuoto Catania contro la Roma Vis Nova Pallanuoto. Nel girone scudetto, invece, il Pro Reccofa suoi i 3punti contro l’Ortigia. Sorpresa An Bresciache, invece, pareggia in casa con la RN Savona. 

Il format

Il format di questo campionato si serie A1, lo ricordiamo, è totalmente nuovo. La prima parte del campionato prevedeva, infatti, un girone classico con le 14 squadre a scontrarsi e formare, così, una unica classifica. La novità, invece, sta tutta nella seconda parte. Non ci sarà, infatti, il girone di ritorno, ma direttamente due gironi, di 7 squadre ciascuno, in cui ci si giocherà, rispettivamente scudetto e retrocessione, con le relative mini classifiche. Essendo entrambi i gironi a numero dispari, ogni squadra avrà un turno di riposo.

spot_img
spot_img
spot_img
Tony Granato
Tony Granato
Anni giovanili in radio. Poi tanti anni (e tante notti) ad organizzare serate nei locali. Ora l'esperienza con SalernoSport24

Notizie popolari