domenica 13 11 22
HomeFrontpageLa cronaca testuale di Monza-Salernitana dallo "U-Power Stadium"

La cronaca testuale di Monza-Salernitana dallo “U-Power Stadium”

- Advertisment -spot_img

Ultima gara del 2022 per la Salernitana di scena allo stadio “Brianteo” di Monza, noto come U-Power Stadium per ragioni di sponsorizzazione. Si chiude quindi oggi con la Serie A, con la 13ª giornata, poi le squadre, prive dei nazionali impegnati per il mondiale in Qatar si concentreranno sul farsi trovare pronti a gennaio.

Monza-Salernitana, minuto per minuto

CLICCA QUI PER AGGIORNARE

94′ Dopo quattro minuti di recupero finisce qui. La Salernitana esce dall’U-Power Stadium con tre gol e un pugno di mosche in mano
93′ Birindelli in spaccata, Sepe chiude poi Ranocchia prova di tap-in e ancora paloperRanocchia
91′ Ancora un palo per palo per la squadra di casa, ancora alla destra di Sepe. Questa volta è Ranocchia a centrare il montante con un tiro da fuori
88′ La Salernitana non serve più, squadra con i remi in barca
85′ Ci prova Piatek, tiro forte, fuori di pochissimo
84′ Fuori Mota Carvalho, entra Vignato
80′ Dieci minuti alla fine, Salernitana sotto di tre gol
77′ Due cambi per Palladino, entrano Petagna e Birindelli per Ciurria e Caprari
75′ ⚽ Rigore per il Monza. 🟨🟥 Fallo di Candreva che si prende anche il secondo giallo – il primo era in panchina -. Sulla palla va Pessina che spiazza Sepe che manca l’en-plein dei rigori parati da inizio campionato
71′ Dentro anche Kastanos, entra al posto di Coulibaly
65′ Primo cambio di Palladino, fuori Colpani, dentro Ranocchia
63′ Risponde il Monza, tiro di Caprari, palla deviata in corner. Sugli sviluppi gran spaccata di Carlos Augusto, Pirola è sulla traiettoria, ancora angolo
60′ Arriva il momento di Candreva, entra al posto di Mazzocchi
56′ Nel momento migliore, palo del Monza di Colpani, e Sepe battuto. Sul prosieguo dell’azione angolo dei brianzoli
55′ Giro palla della Salernitana in cerca di varchi. Il Monza si chiude come può
51′ Cross pericolosissimo di Mazzocchi, leggermente alto per Piatek che non trova la palla
50′ Arrivano al tiro gli ospiti con Coulibaly che poi calcia malissimo
48′ I granata rimangono con la difesa a quattro, Radovanovic nel terzetto davanti a Sepe, Valencia mezzala
46′ Salernitana subito in campo con Valencia, Piatek e Bohinen, escono Maggiore, Bronn e Botheim. Riprende il match, granata con un altro piglio. Piatek spinto in area, ma si rialza subito

Secondo tempo

46′ Dopo un minuto di recupero, il sig. Giua manda le due squadre negli spogliatoi per la fine del primo tempo
44′ 🟨 Ci prova anche Rovella con un tiro dalla distanza che si perde sul fondo senza impensierire Sepe. Nel frattempo Giua ammonisce Candreva dalla panchina
40′ Si scalda anche Candreva. Possibile una tripla sostituzione. Mota Carvalho incontenibile
36′ Nicola medita sostituzioni, si scaldano subito Bohinen e Piatek. Si aspetta ancora la reazione della Salernitana
34′ ⚽ Monza ancora in gol. Palla lunga che scavalca Daniliuc, ci arriva Mota Carvalho che poi lo disorienta Pirola, la sfera passa sotto le gambe di Sepe, 2-0
33′ Ristabilita la parità
31′ Pirola a bordo campo, ricorre all’assistenza dei sanitari. Dopo una testata, ha riportato un taglio al sopracciglio
30′ Momento del gioco in cui i granata non riesco ad uscire. Ad ogni tentativo, sono infilati sulla sinistra. Grande attenzione in attesa di ricostruire un gioco che stava uscendo prima del gol subito
24′ ⚽ Giro palla della Salernitana, ma il Monza non sta a guardare. Daniliucperde palla in ripartenza, Mota Carvalho gira di tacco per Carlos Augusto che approfitta di una chiusura non efficacissima di Bronn, 1-0
16′ Punizione per la Salernitana dal vertice destro dell’area del Monza. Bradaric cerca il primo palo, Di Gregorio è sulla traiettoria, ma la difesa manda in angol. Primo corner per i granata che provano ad alzare il baricentro
10′ Grande occasione per i brianzoli: bella palla di Mota Carvalho per Ciurria che scavalca Bradaric, tira di prima in mezza rovesciata, ma la respinta di Sepe è super. L’azione non finisce, la palla torna a Mota Carvalho, ma il suo tiro si perde sul fondo
7′ Gran pressing del Monza, palla a Sepe che fa ripartire subito l’azione per Dia. Il senegalese vince il rimpallo con Caldirola che gli ‘sporca’ la corsa, l’attaccante scivola al momento della battuta e nn riesce a servire Botheim. Ne risulta un passaggio per Di Gregorio
5′ Primo angolo, lo batte il Monza. La difesa libera
1′ Partiti! Salernitana in maglia bianca che attacca da sinistra a destra
0′ Squadre pronte ad entrare in campo, sta per iniziare Monza-Salernitana
0′ A bordo campo in compagnia di Galliani c’è Pablo Marì, vittima di un accoltellamento circa un mese fa
0′ Nel frattempo sono arrivate le formazioni ufficiali con sorprese dal ambo le parti del campo. Palladino Mota Carvalho al posto di Petagna mentre Nicola manda Botheim in attacco in coppia con Dia. A centrocampo si giocherà la carta Bohinen a gara in corso, con Maggiore che parte mezzala dal 1′
0′ Sembra che la curva dei tifosi granata abbiano in serbo una coreografia
0′ Le squadre sono in campo per il riscaldamento di rito

Il tabellino del match

Monza (3-4-2-1): Di Gregorio; Marlon, Caldirola, Izzo; Ciurria (77′ Birindelli), Rovella, Colpani (63′ Ranocchia), Carlos Augusto; Pessina, Caprari (77′ Petagna); Mota Carvalho (84′ Vignato). A disp.: Cragno, Sorrentino, Donati, Antov, Carboni, Birindelli, D’Alessandro, Barberis, Bondo, Ranocchia, Machin, Valoti, Vignato, Gytkjaer, Petagna. All.: R. Palladino

Salernitana (3-5-2): Sepe; Bronn (46′ Bohinen), Daniliuc, Pirola; Mazzocchi (60′ Candreva), Maggiore (46′ Valencia), Radovanovic, Coulibaly (71′ Kastanos), Bradaric; Dia, Botheim (46′ Piatek). A disp.: Fiorillo, Micai, Fazio, Motoc, Sambia, Candreva, Bohinen, Capezzi, Iervolino, Kastanos, Vilhena, Bonazzoli, Piatek, Valencia. All.: D. Nicola

Marcatori: 24′ Carlos Augusto, 34′ Mota Carvalho, 74′ Pessina (rig.)
Corner: 6-1
Ammoniti: 44′ Candreva
Espulsi: 74′ Candreva

Arbitro: Antonio Giua di Olbia
Assistenti: Alessio Tolfo (sez. Pordenone) – Marco Ricci (sez. Firenze)
IV uomo: Giacomo Camplone (sez. Pescara)
VAR: Valerio Marini (sez. Roma 1)
AVAR: Antonio Di Martino (sez. Teramo)

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: