lunedì 20 06 22
incrementa i profili social con follower instagram facebook tiktok italiani

HomeSportAtletica: al meeting di Nocera prova extralusso di Sibilio sui 400

Atletica: al meeting di Nocera prova extralusso di Sibilio sui 400

Lo stadio “San Francesco” di Nocera Inferiore ha ospitato una riunione regionale per atleti seniores e master, nobilitata dall’olimpico di Tokyo Alessandro Sibilio.

Atletica: super Sibilio a Nocera Inferiore

Una stella di prima grandezza al meeting regionale Assoluti e Master di Nocera Inferiore: il napoletano Alessandro Sibilio.

Il 23enne delle Fiamme Gialle – finalista nei 400 hs ai Giochi di Tokyo e campione europeo Under-23 della specialità – batte un colpo in vista dei Mondiali di Eugene sui 400 piani.

Rientrato dopo mesi di stop per infortunio, Sibilio ha completato il giro di pista in 45″08, a soli tre decimi dal record italiano di Davide Re (44″77 a La-Chaux-de-Fonds nel 2019).

Un risultato pesantissimo sia perché ottenuto senza avversari di pari livello, sia perché conferma le potenzialità di Sibilio anche in funzione della staffetta 4X400.

“Non mi aspettavo un risultato del genere”

Intervistato a fine gara dall’ufficio stampa della FIDAL Campania, Sibilio ha così analizzato il suo exploit sulla pista nocerina:

«Questo è un riscontro cronometrico inaspettato, perché mi sono dovuto fermare un paio di mesi fa alla vigilia nel mio debutto. Ho spinto fino alla fine, sentendo intorno a me il calore di tanti miei corregionali […]. Mi sono lasciato alle spalle un periodo complicato, anche per via della chiusura della pista del “San Paolo-Maradona” […]. Nella fine settimana sarò agli Assoluti di Rieti, ma dovrò ancora decidere in quale gara».

Buoni risultati per gli atleti della nostra provincia

Buoni risultati per le atlete salernitane sia nelle prove in pista, sia nei concorsi.

Emilia Scotto Di Clemente (Vis Nova) ha prevalso sui 100, mentre la gara sul giro di pista è stata vinta da Maria Elisabetta De Rosa (Ideatletica Battipaglia). A Michela Piermatteo (Atletica Agropoli), infine, il titolo regionale dei 3000 siepi juniores.

La società tirrenica ha altresì primeggiato tra la pedana del salto triplo – con Matteo Romano e Chiara Tarani – e il salto con l’asta maschile, per merito di Ruben Del Pezzo.


Potrebbe interessarti anche:

Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per 105 Tv, Kosmos Tv e Italia2, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di ciclismo e atletica. Attualmente collabora con «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni», ventiblog.com e Salerno Sport 24. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni su riviste di storia contemporanea.
- Advertisment -Soluzio di Agos Ducato agenzia di Salerno, prestiti personali, cessione del quinto

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: