giovedì 20 06 24
spot_img
HomeFrontpageLa Rari Nantes Salerno continua a farsi male da sola
spot_img

La Rari Nantes Salerno continua a farsi male da sola

spot_img
spot_img

La Rari Nantes Salerno gioca la gara di andata della finale play-out in trasferta contro la Roma Vis Nova nell’impianto capitolino di Monterotondo

Non buona la prima

La Rari Nantes Salerno gioca e perde la partita di andata della finale play-out. Il risultato è Roma Vis Nova Pallanuoto – Rari Nantes Salerno 6-5. Ancora una partita persa negli ultimi istanti, per i ragazzi di mister Presciutti. Ancora una partita che i giallorossi lasciano agli avversari.  Una partita che, seppur tirata ed equilibrata, era iniziata bene per i rarinantini.

Un doppio vantaggio che la Rari giallorossa non ha conservato, però, per molto tempo. Un risultato parziale, un vantaggio che i salernitani si sono lasciati sfuggire dalle mani. Poco per volta. Anche se sempre sul filo di una partita che poteva girare a proprio favore. Invece no.

Ancora una volta i nostri giallorossi hanno lasciato via libera agli avversari, fino a subire, negli ultimi secondi utili, il gol partita. Una sfida che avrebbe potuto avere di gran lunga un punteggio finale diverso.

Specialmente dopo aver visto la Rari Nantes del “Round Retrocessione”, che aveva fatto ben sperare circa il raggiungimento della salvezza senza arrivare all’ultimo respiro. Invece, ben che vada ( e ci auguriamo che vada bene), abbiamo da giocare ancora altre due partite. Prossimo appuntamento, quindi, sabato 25, alle 18, alla piscina “S. Vitale” per la disputa di Gara 2.


Potrebbe interessarti anche:

La partita

Roma Vis Nova Pallanuoto – Rari Nantes Salerno 6-5

I parziali: 1-2; 1-1; 2-1; 2-1

In rete per i salernitani: 2 gol Vrbnjak; 1 gol a testa per Luongo, Parrilli e Pica

 

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
Tony Granato
Tony Granato
Anni giovanili in radio. Poi tanti anni (e tante notti) ad organizzare serate nei locali. Ora l'esperienza con SalernoSport24
spot_img

Notizie popolari