domenica 23 06 24
spot_img
HomeCalciomercatoSalernitana, il calciomercato gira verso l’uscita di Tchaouna: occhio a Pirola, spunta...
spot_img

Salernitana, il calciomercato gira verso l’uscita di Tchaouna: occhio a Pirola, spunta Sissoko

spot_img
spot_img

Con la fine della stagione si avvicina sempre di più il periodo dell’anno dedicato al calciomercato. La Salernitana dovrà ricostruire la squadra in vista della cocente retrocessione in B. Ecco tutte le novità riguardanti le prime trattative che vedono la società granata protagonista.

Calciomercato granata: tutte le novità

Si è parlato, negli ultimi giorni, di un asse di mercato particolarmente caldo tra Salerno e Roma. La Lazio, infatti, sembrerebbe interessata soprattutto al giovane talento ex Rennes, Loum Tchaouna. I biancocelesti vorrebbero regalare a Tudor una nuova opzione offensiva e sono al lavoro per portare al tecnico l’ala naturalizzata francese. Le ultime informazioni raccolte dal nostro Francesco Di Pasquale riguardano Tchaouna, Pirola e Ibrahima Sissoko.


Potrebbero interessarti anche:


Per Tchaouna la richiesta della Salernitana è un po’ più alta degli 8 milioni. I motivi sono i seguenti: in caso di cessione, la Salernitana dovrebbe riconoscere dal 5 all’8% della rivendita all’agente del calciatore e il 40% all’ex squadra del francese, cioè il Rennes. Il club di Iervolino vuole quindi monetizzare al meglio dopo averlo valorizzato, specialmente in una stagione del genere. Nell’accordo non è da escludere l’inserimento di bonus non per una futura rivendita, ma in base alle prestazioni e ad un’eventuale convocazione in nazionale dell’attaccante.

Il futuro di Pirola? Lontano da Salerno

Notizie interessanti riguardano anche il futuro del difensore Lorenzo Pirola. L’ex Monza non resterà a Salerno in B, ma giocherà, con ogni probabilità, in Serie A. Con la Lazio, nei colloqui partiti per la trattativa Tchaouna, c’è stata una proposta. Alla finestra, inoltre, c’è proprio il Monza, ma il club granata spara alto per una sua cessione. Anche il Torino ha chiesto informazioni per tutelarsi nel caso in cui Buongiorno partisse (su di lui Milan, Juventus, Newcastle e West Ham). Pirola tornerebbe volentieri vicino casa in un progetto che lo veda protagonista come il Monza che, probabilmente, rifonderà la difesa in vista della prossima stagione.

L’affare Sissoko

Ancora colloqui con la Lazio. Il nome, stavolta in entrata, è quello di Ibrahima Sissoko, centrocampista francese naturalizzato maliano, in forze allo Strasburgo. Con la società capitolina si è parlato di un possibile ‘investimento in sinergia’: i biancocelesti (al momento in vantaggio sul Bologna) prenderebbero Sissoko a parametro zero (è in scadenza a giugno) per poi girarlo in prestito alla Bersagliera. Il profilo del centrocampista piace a Tudor che, tra l’altro, conosce il giocatore. Il prestito sarebbe possibile anche perché a centrocampo la Lazio sta cercando, in primis, di rinnovare il contratto di Kamada. In più, il club di Lotito non vuole cedere Cataldi e vuole assicurarsi un centrocampista di fisico che attualmente manca nel roster con i soli Guendozi, Kamada appunto e Vecino. Basic, invece, tornerà nella Capitale ma non è destinato a rimanere. Verrà ceduto in estate. Il profilo di Sissoko era stato già proposto ai granata nel mercato di gennaio.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Notizie popolari