domenica 25 09 22
HomeFrontpageJuventus-Salernitana: serata da ricordare per i tifosi granata

Juventus-Salernitana: serata da ricordare per i tifosi granata

- Advertisment -spot_img

La partita di ieri tra Juventus e Salernitana sarà sicuramente ricordata per molto tempo dai tifosi campani. Di seguito il racconto della memorabile trasferta.

Salernitana, grande festa dei tifosi al fischio finale

Ieri la squadra di Davide Nicola ha conquistato il primo storico punto in casa della Juventus dopo un finale alquanto rocambolesco. Difatti, la Salernitana è rimasta in vantaggio per ben 93 minuti, con la squadra di casa che ha riacciuffato il pareggio solo sugli sviluppi di un calcio di rigore.

In seguito gli ultimi istanti del match sono stati, a dir poco, incredibili. I bianconeri avevano addirittura trovato la rete del vantaggio, successivamente annullata, grazie a Milik. Inoltre, prima del triplice fischio c’è stata anche un’accesa rissa che ha portato all’espulsione di alcuni calciatori e di Massimiliano Allegri.

Al termine della gara è scoppiata la festa nel settore ospiti dell’Allianz Stadium. Tuttavia, la voce dei circa duemila salernitani si è levata durante tutti i 90′ di gioco, spingendo Candreva e compagni a compiere una prestazione memorabile.


Potrebbe interessarti anche:


Da registrare anche un brutto episodio all’esterno dello stadio. Difatti, prima del kick off un sostenitore della Bersagliera è stato aggredito da sei tifosi bianconeri armati di coltello. Il giovane ragazzo è stato raggiunto da una testata e svariati pugni, nel corso dell’aggressione gli è stato sottratto anche uno stendardo del gruppo “Agropoli Granata”.

Nonostante ciò, ora l’entusiasmo della  tifoseria dell’Ippocampo è alle stelle e molto probabilmente, in occasione della partita interna contro il Lecce ci sarà il pubblico delle grandi occasioni.

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: