domenica 14 04 24
spot_img
HomeSportBASKETIntervista a Andrius Globys, ala pivot dell'Angri Pallacanestro
spot_img

Intervista a Andrius Globys, ala pivot dell’Angri Pallacanestro

spot_imgspot_img

L’intervista all’ala pivot dell’Angri Pallacanestro, Andrius Globys, a pochi giorni dal delicato match contro la Virtus Ragusa. Ecco le sue parole sulla prossima sfida di Play-in Gold.

Andrius Globys, l’intervista all’ala pivot dell’Angri

Andrius Globys, classe 1995, è un’ala pivot originario della Lituana che ha trascorso la prima parte della carriera nella sua terra natale. Il lungo che attualmente gioca nell’Angri Pallacanestro, ha vestito le casacche del Suduva, del Silute e del Delikatesas in Nkl, equivalente al secondo campionato nazionale. Ricordiamo, inoltre, un’esperienza nella massima serie islandese con il Thor Ak (11,8 punti e 6,3 rimbalzi di media), prima di fare rientro in patria al Telsiai (6,5 punti e 4,4 rimbalzi).

L’Angri Pallacanestro ha annunciato l’ingaggio di Globys nel 2022, al termine di una trattativa curata in ogni dettaglio dal ds Tony Benincasa e dai procuratori Andrea Capasso e Erminio Mazzone. Abbiamo deciso di intervistarlo a pochi giorni dal match contro la Virtus Ragusa.


Ti potrebbero interessare anche:


L’intervista

In questo periodo la squadra sta attraversando un momento di difficoltà. Come sta reagendo il gruppo a questa situazione e dove cerca di trovare l’energia e la forza necessarie per procedere nel miglior modo possibile?

«Stiamo cercando di reagire e di uscire da questo momento difficile, in ogni partita proviamo a trovare il giusto equilibrio. Stiamo cercando di mettercela tutta per venir fuori da questa crisi di risultato».

Come state preparando il prossimo match contro la Virtus Ragusa?

«Stiamo lavorando duro ogni giorno, allenamento dopo allenamento, per riuscire a portare a casa i due punti. La Virtus Ragusa è una squadra forte, ma abbiamo le carte in regola per essere competitivi».

Quali sono le aspettative dell’Angri Pallacanestro per i Play-in Gold?

«Ovviamente l’obiettivo è vincere tutte le partite, anche se la seconda fase di campionato non è cominciata come ci aspettavamo. Veniamo da tre sconfitte consecutive e vogliamo ritrovare la strada».

spot_img
spot_img
spot_img

Notizie popolari