mercoledì 28 09 22
HomeFrontpageI precedenti di Salernitana-Roma: un solo successo per i granata

I precedenti di Salernitana-Roma: un solo successo per i granata

- Advertisment -spot_img

Sono soltanto cinque i precedenti tra la Salernitana e la Roma in terra campana. Il bilancio, ovviamente, è impietoso nei confronti dei granata, ma c’è stata una piccola gioia per l’Ippocampo in uno dei recenti incroci con la società capitolina.

Salernitana-Roma: la storica vittoria granata del 1999

Salernitana e Roma si apprestano ad affrontarsi per la sesta volta sul suolo salernitano. I precedenti a Salerno tra l’Ippocampo e la Lupa sorridono maggiormente alla seconda: infatti, su cinque confronti, la Roma si è imposta per tre volte.

Il primo confronto a Salerno tra le due squadre risale al 9 dicembre 1945, durante il famoso Campionato Centro-Sud figlio dell’immediato secondo dopoguerra. In quell’occasione, la Roma s’impose con netto 3-1 che non lasciò scampo ai campani.

La Roma sarebbe tornata a Salerno nella stagione 1947-1948, quella del primo anno della Salernitana in Serie A. Nel match d’andata giocatosi a Salerno, la Roma vinse di nuovo, questa volta per 1-0. La stagione si concluse con la retrocessione in cadetteria per i granata.


Potrebbe interessarti anche:


Nella stagione 1951-1952, la Roma si ritrova in Serie B per affrontare la Salernitana a Salerno nel girone di ritorno. I granata impongono il pari per 2-2 ai giallorossi, risultato che, alla fine, non pregiudicherà la promozione della Roma in A.

Colpisce l’occhio l’unica sconfitta dei giallorossi in Campania, datata 24 gennaio 1999, la stagione del secondo ritorno in Serie A della Salernitana. La Salernitana di Delio Rossi, alla prima giornata di ritorno all’Arechi, è alla disperata ricerca di punti salvezza contro la Roma di Zeman, a sua volta alla ricerca di punti importanti per le coppe europee. I granata riuscirono a vincere per 2-1 grazie alle firme di Bernardini su rigore e di Federico Giampaolo, rendendo vano il gol di Di Biagio nel finale di gara. Purtroppo per la Salernitana, quella vittoria non contribuì alla salvezza e a fine stagione ritornò in B.

L’ultimo confronto all’Arechi risale alla scorsa stagione, seconda giornata del girone d’andata, dove la Salernitana di Castori venne annichilita dalla Roma di Mourinho con un 4-0 senza discussioni firmato da Pellegrini (doppietta), Abraham e Veretout. La speranza, per i granata, è che non si ripeta una débâcle simile.

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: