giovedì 17 11 22
HomeCalcioMano pesante sulla Nocerina, le decisioni del Giudice sportivo

Mano pesante sulla Nocerina, le decisioni del Giudice sportivo

- Advertisment -spot_img

Sono giunti i verdetti del Giudice Sportivo riguardanti l’undicesima giornata del campionato di Serie D. Stangate per Nocerina e Cavese, anche se per motivazioni differenti. Uno squalificato anche nelle file della Paganese.

Giudice Sportivo, Serie D: stangate Nocerina e Cavese

Il Giudice Sportivo Aniello Merone è andato giù pesante nei confronti di Nocerina e Cavese, senza fare sconti. I Molossi si sono ritrovati con Emanuel Cuomo squalificato per due giornate, reo di aver colpito un giocatore del Matera con un calcio a fine partita.

Come se non fosse bastata la squalifica di Cuomo, la società rossonera ha sospeso Kevin Magri per il comportamento assunto in seguito alla sua sostituzione. Come si legge nel comunicato pubblicato sui social dal club campano, il comportamento di Magri avrebbe “leso l’immagine della Nocerina, violandone anche il Codice Etico”.


Ti potrebbero interessare anche:


Ritornando alle decisioni del Giudice Sportivo, mazzata anche per la Cavese. La società metelliana è stata condannata a pagare un’ammenda di 1.500 euro e a giocare una gara a porte chiuse. Come si legge sul comunicato ufficiale della LND, i supporter blufoncé, nel corso del primo tempo della partita contro il Lavello fuori casa, avrebbero lanciato una bottiglietta d’acqua piena e rivolto sputi verso uno degli assistenti dell’arbitro senza, però, colpirlo.

Per quanto riguarda, invece, la Paganese, è stato squalificato per una giornata Marco Capone, in quanto ammonito in seguito a diffida.

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: