martedì 27 09 22
HomeFrontpageGiudice sportivo Serie A: le decisioni dopo l'ultimo turno

Giudice sportivo Serie A: le decisioni dopo l’ultimo turno

- Advertisment -spot_img

Il giudice sportivo punisce pesantemente il calciatore della Salernitana, che viene multato e fermato per gli avvenimenti della partita contro la Juventus

Il giudice sportivo delibera

È notizia di pochi minuti fa: Lega Serie A ha pubblicato attraverso il proprio sito, un comunicato dove mette in evidenzia le “punizioni” dell’ultima giornata di campionato. A seguito di Juventus-Salernitana vi è tanta carne al fuoco per i granata.

Infatti, la squadra di Davide Nicola si ritrova a subire una pesante stangata. Non solo Federico Fazio, ma anche per Marco Celia c’è uno stop. Non manca di certo quello su cui parlare.


Potrebbe interessarti anche:


Fazio multato e Celia squalificato. Stangata anche per la Juve

La notizia più pesante è quella della squalifica con ammenda per Federico Fazio, reo d’aver spintonato un avversario nel finale di partita. Per lui 6,5mila euro di ammenda (aggravata dalla sua posizione di capitano) e una giornata di squalifica. 5mila euro di ammenda e una giornata di squalifica, invece, per Juan Cuadrado, sempre per aver spintonato un avversario. Una giornata e 15mila euro di ammenda per l’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri, reo di aver rivolto espressioni ingiuriose nei confronti del direttore di gara e della terna arbitrale, queste ultime rilevate dai collaboratori della Procura Federale. Solo una giornata di squalifica, invece, per Arkadiusz Milik, il quale era stato espulso per doppia ammonizione.

Tra le fila della Salernitana presenti anche una squalifica per il preparatore atletico Marco Celia, che è entrato in campo per contestare le decisioni arbitrali. Infrazione minore per Giulio Maggiore, che viene menzionato tra quelli alla prima ammonizione.

Anche il Lecce, prossimo avversario della Salernitana in campionato, ha la sua grana. L’allenatore dei salentini, Marco Barone, è stato squalificato per una giornata per aver rivolto un’espressione blasfema all’uscita dal campo.

Per quanto concerne i restanti giocatori squalificati, il giudice sportivo Gerardo Mastrandrea ha fermato per un turno anche Jean Daniel Akpa-Akpro (Empoli), Rafael Leao (Milan), Igor (Fiorentina) e Ruan Tressoldi (Sassuolo). Tra gli allenatori, invece, stop di due giornate per l’allenatore della Sampdoria Marco Giampaolo per aver insultato ripetutamente il direttore di gara; una giornata, invece per il suo collaboratore tecnico Fabio Micarelli per aver contestato una decisione arbitrale. Una giornata di squalifica anche per l’allenatore del Napoli Luciano Spalletti (doppia ammonizione) e per il vice-allenatore dello Spezia Fabrizio Lorieri (per aver inveito contro la panchina avversaria).

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: