lunedì 22 04 24
spot_img
HomeSportGINNASTICASalerno in testa alla A2, Dercenno 2ª con Civitavecchia
spot_img

Salerno in testa alla A2, Dercenno 2ª con Civitavecchia

spot_imgspot_img

Ad Ancona il secondo appuntamento della stagione con i campionati di A1 e A2 di artistica: in vetrina una rimaneggiata Ginnastica Salerno e l’emergente Nunzia Dercenno.

Ginnastica Salerno in testa alla classifica di A2

Nonostante le pesanti defezioni di Salvatore Maresca – rimasto a riposo dopo l’infortunio al polso patito alla vigilia della prova di Coppa del Mondo al Cairo – e dello spagnolo Nicolau Mir, la Ginnastica Salerno ha conquistato il podio nella seconda prova della A2 maschile, conservando il primato in classifica.

La squadra della presidente Juliana Sulce ha chiuso il concorso di Ancona al 3° posto con 154.900 punti, preceduta dalla Ares di Cinisello Balsamo (155.800 punti) e dalla Ginnastica Sampietrina (155.500 punti).


Potrebbe interessarti anche:


Un nome davanti a tutti nel sestetto del capoluogo: Ivan Brunello. Attrezzo dopo attrezzo, il 22enne milanese ha mantenuto uno standard particolarmente competitivo, esaltandosi soprattutto alla sbarra (13.600, il migliore di tutti), alle parallele e al volteggio (13.350). In prima pagina anche le performances al volteggio di Christian Atte (13.300) e Mattia Nicolao (13.250). Esordio assoluto in A2 per Giuseppe Chiarolanza.

Grazie a questo risultato, la Ginnastica Salerno conserva la vetta della classifica con 311.500 punti davanti alla Sampietrina (309.800) e alla Ares (309.300).

Dercenno e la Ginnastica Civitavecchia al 2° posto

La fine settimana del PalaIndoor ha rivelato ancora una volta il valore assoluto di Nunzia Dercenno. La teen-ager salernitana ha conquistato con le nuove compagne di squadra della Ginnastica Civitavecchia un ottimo 2° posto alle spalle dell’inarrivabile Brixia, che ha schierato le fuoriclasse della Nazionale Alice e Asia D’Amato e Giorgia Villa.

Seguita dai tecnici dell’accademia federale di Civitavecchia, Dercenno si è distinta negli esercizi alle parallele asimmetriche (13.450, preceduta soltanto dalle atlete della Brixia) e al volteggio (13.400).

La società laziale – che aveva conquistato il podio anche nella prima prova della stagione a Montichiari – ha così consolidato la seconda piazza nella generale, allungando in maniera sensibile sull’Artistica 81 Trieste, 3ª ad Ancona.

L’élite della ginnastica italiana si ritroverà a Ravenna per il penultimo appuntamento della stagione, in calendario per venerdì 6 e sabato 7 aprile.

spot_img
spot_img
spot_img
Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per alcune televisioni locali del Basso Salernitano, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di atletica e ciclismo, per le quali cura anche le attività di ufficio stampa. Già collaboratore fisso del «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni» e di ventiblog.com, attualmente è caporedattore di SalernoSport24 per gli sport di squadra e le discipline olimpiche. Dal 4 dicembre 2023, è iscritto all'albo dei giornalisti pubblicisti della Campania. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni in volumi collettanei e su riviste di storia contemporanea. Dalla primavera del 2023 è socio della Società italiana di storia dello sport.

Notizie popolari