lunedì 20 06 22
incrementa i profili social con follower instagram facebook tiktok italiani

HomeFrontpageLa stagione di Filippo Delli Carri: prospetti per la nazionale italiana

La stagione di Filippo Delli Carri: prospetti per la nazionale italiana

Proponiamo, a conclusione del campionato di Serie A 2021-2022, un’analisi sulla stagione di Filippo Delli Carri, difensore della Salernitana.

La stagione di Filippo Delli Carri

Il difensore scuola Juventus giunto a Salerno nel mercato estivo del 2021, ha collezionato solo cinque presenze in questa stagione. Considerando il minutaggio complessivo, sono 334′ quelli raccolti da Delli Carri. In merito ai contrasti con gli avversari, solo nel 46% delle volte ha avuto la meglio il centrale in prestito dalla Juventus, mentre meglio sui duelli aerei, con una percentuale del 57% vinti. Elementi su cui il difensore della Juventus dovrà migliorare, anche se, alla prima stagione in Serie A, sono numeri che lasciano ben sperare in un possibile potenziamento.

Prospetti per la nazionale italiana

Uno dei temi più dibattuti nel calcio è la questione dei giovani. Soprattutto in Italia, reduce da due non qualificazioni ai mondiali, si sta cercando di lavorare molto sulle strategie per potenziare i settori giovanili. Filippo Delli Carri è la prova di un giovane che, sebbene abbia trovato poco spazio, ha buone possibilità di crescere. In particolare ha giocato in uno dei momenti più critici della stagione della Salernitana e, nonostante ciò, si è rivelato tra i migliori. L’auspicio per la sua carriera è, dunque, quello che possa trovare maggior minutaggio che gli consenta di migliorare.

La carriera di Delli Carri

Nel corso della sua carriera il difensore torinese ha indossato quattro maglie. I primi passi con le giovanili li muove a Pescara, per poi passare alla Juventus nel 2017. A Torino disputa una stagione e nel 2018 si trasferisce in prestito al Rieti, con cui esordisce in  prima squadra. Dal 2019 al 2021 disputa due stagioni con la Juventus under 23. Con il mercato estivo del 2021, la Salernitana decide di puntare forte sul difensore classe 1999 e con la maglia granata si toglie la soddisfazione di raggiungere la prima salvezza storica massima serie.


Potrebbe interessarti anche:

- Advertisment -Soluzio di Agos Ducato agenzia di Salerno, prestiti personali, cessione del quinto

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: