lunedì 03 10 22
HomeCalcioEccellenza girone B: la seconda giornata delle salernitane

Eccellenza girone B: la seconda giornata delle salernitane

- Advertisment -spot_img

Sabato 10 settembre prenderà il via la seconda giornata del campionato di Eccellenza campana. Le salernitane sono impegnate tutte nel girone B e molte squadre potrebbero farsi distrarre dall’ultima giornata di Coppa Italia in programma per il 14. Vediamo cosa offre il secondo turno del massimo torneo regionale girone B.

Eccellenza girone B: il programma della seconda giornata

Il programma delle salernitane nella seconda giornata del girone B di Eccellenza campana regala già confronti interessanti, oltre che decisivi.

Partiamo dalla partita casalinga del Faiano. I picentini, vittoriosi il turno scorso in quel di Baronissi contro il Salernum, ospiteranno i napoletani del Sant’Agnello, reduci dal prestigioso pari casalingo contro l’Agropoli. Si prevede una partita dal risultato incerto.

Cerca pronto riscatto l’Agropoli. I cilentani, dopo il pari di Sant’Agnello per 2-2 subito in extremis, vogliono riprendere la loro marcia verso la Serie D ospitando al “Vaudano” di Capaccio il LMM Montemiletto. Nel turno scorso, gli irpini hanno dovuto cedere il passo in casa al San Marzano per 0-2.

I blaugrana, dal canto loro, non vogliono fermarsi. Esordio casalingo in campionato per la squadra di mister Fabiano contro il neopromosso Giffoni Sei Casali. Nello scorso turno, i giffonesi hanno inaugurato il loro battesimo in quinta serie battendo in casa per 3-1 la Buccino Volcei.

Gara tra squadre in cerca dei primi punti quella di Buccino tra i volceiani e il Rossoblù Castel San Giorgio. I rossoneri di mister De Pascale riceveranno i rossoblù in cerca di riscatto dopo la pesante debacle casalinga contro la Virtus Avellino. Un’ulteriore sconfitta per entrambe le squadre potrebbe portare all’inizio di una crisi.


Ti potrebbero interessare anche:


Cerca riscatto anche il Salernum che, dopo la beffarda sconfitta casalinga per 2-3 contro il Faiano, è in cerca del colpaccio sul campo del Vico Equense. I costieri, a loro volta, non sono messi meglio, reduci dallo 0-4 esterno maturato sul campo dell’Audax Cervinara.

Dalla costiera sorrentina si passa a quella amalfitana. Il Costa d’Amalfi, dopo la scoppola casalinga per 1-5 contro la Scafatese, proverà ad ottenere i primi punti di questo campionato sul campo del neopromosso Carotenuto. Anche la squadra di Mugnano del Cardinale è reduce da una sconfitta in quel di Solofra per 1-3, quindi nessuna delle due squadre può permettersi ulteriori errori.

Chiuderà il programma della seconda giornata delle salernitane proprio la Scafatese. I Canarini saranno impegnati al “Vitiello” contro l’Ercolanese in un match che potrebbe risultare insidioso. Nel turno scorso, infatti, i napoletani si sono imposti per 1-0 in casa contro la Polisportiva Lioni.

Chiuderanno il programma della giornata i derby irpini Virtus Avellino-Città di Solofra e Polisportiva Lioni-Audax Cervinara.

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: