mercoledì 07 12 22
HomeCalcioEccellenza girone B, la settimana giornata delle salernitane

Eccellenza girone B, la settimana giornata delle salernitane

- Advertisment -spot_img

In questo weekend sarà giocata la settimana giornata del girone B di Eccellenza campana, di seguito la presentazione delle gare che interesseranno le formazioni salernitane.

Eccellenza girone B, gli impegni delle salernitane

Si partirà sabato 15 ottobre con il Costa d’Amalfi impegnato nella gara casalinga contro il S.Agnello. La compagnie costiera è alla ricerca di riscatto dopo lo stop dello scorso turno in casa dell’Agropoli, inoltre un eventuale risultato positivo permetterebbe ai padroni di casa di restare lontani dalle zone basse della classifica.

Il big match di giornata si giocherà oggi alle ore 15:30 e vedrà impegnate le prime due della classe. Difatti, l’Ercolanese ospiterà l’Agropoli allo stadio “Solaro” di Ercolano. Si prospetta un match molto interessante con le due compagini separate da appena un punto in classifica.


Potrebbe interessarti anche:


In giornata sarà giocato anche un match interessante in ottica salvezza, ovvero Castel San GiorgioGiffoni Sei Casali. Attualmente gli ospiti occupano la dodicesima posizione in classifica e sono separati da una sola lunghezza dai rossoblù che si trovano appena due posizioni più in basso.

Questo pomeriggio sarà la volta anche di Salernum Baronissi e Buccino Volcei. La gara sarà disputata alle ore 15:30 al “Figliolia” di Baronissi con gli orange reduci dalla sconfitta in esterna contro la Virtus Avellino. Invece, gli ospiti sono ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale.

Domani, domenica 16 ottobre, ci sarà un altro incrocio molto interessante in ottica promozione. Infatti, il San Marzano si presenterà al cospetto dell’Audax Cervinara alla ricerca di una vittoria che potrebbe valere il sorpasso sull’Ercolanese. Dall’altro lato, i biancoazzurri vorranno sicuramente fare bene dopo il pareggio contro il più modesto Buccino Volcei.

Infine, domani scenderanno in campo anche Scafatese e Faiano. L’incontro interesserà rispettivamente la quinta e la quarta della classe, attualmente separate da una sola lunghezza. Dunque, il match del “Vitiello” potrebbe sancire un sorpasso importantissimo a questo punto del campionato.

 

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: