martedì 25 06 24
spot_img
HomeSportFootball americano a 9: Eagles Salerno battuti nel 2° tempo dai Mad...
spot_img

Football americano a 9: Eagles Salerno battuti nel 2° tempo dai Mad Bulls

spot_img
spot_img

Debutto al “Vestuti” per gli Eagles Salerno, che hanno ospitato i Mad Bulls Barletta nella seconda giornata del campionato di football americano a 9.

Football a 9: Eagles Salerno sconfitti in casa

Seconda gara stagionale per gli Eagles Salerno nel girone B del campionato di football americano a 9.

La squadra guidata dai coach Pironti e Sciumanò si è arresa ai Mad Bulls Barletta, che hanno sbloccato il punteggio con due touchdown nella seconda metà di gara. 0-13 per i pugliesi, che hanno così agganciato in vetta alla classifica gli Achei Crotone.

A differenza di quanto accaduto nella gara d’esordio, le aquile salernitane hanno seguito un piano-partita differente, privilegiando le corse a scapito dei lanci.

Questa scelta tattica ha agevolato il lavoro del quarterback Gianluca Ronga e dei suoi compagni, che gli hanno permesso di lanciare senza subire più di tanto la pressione dei difensori avversari.

Ciò non è però bastato a sbloccare il punteggio, benché Ronga fosse riuscito a trovare nel terzo quarto un ricevitore libero a poche yards dalla endzone. Tuttavia, questo attacco non è stato premiato da una meta.

In difesa, poi, gli Eagles hanno costretto i rivali a giocare drive perlopiù infruttuosi, concedendo loro poche opportunità di avvicinare la endzone nella prima metà della partita.

La svolta si è prodotta subito dopo l’intervallo: Danilo Bonaparte, campione d’Europa con la Nazionale italiana nel 2021, riporta in touchdown il kick-off calciato dai salernitani, segnando i primi 6 punti della serata.

Nel finale di gara, poi, il QB dei Madbulls, Michele Marvulli, chiude un ottimo drive segnando in prima persona la marcatura risolutiva.

Mario Pironti: “Segnali di crescita da Ronga”

Ascoltato in esclusiva da SalernoSport24, l’offensive coordinator degli Eagles, Mario Pironti, ha apprezzato la prova del suo quarterback:

«Per tutta la partita, Ronga è stato ben protetto dai compagni, tant’è che non ha subito alcun sack (atterramento, ndr). Purtroppo, non ha messo a segno passaggi da touchdown, ma il suo sforzo va comunque apprezzato, perché fino alla passata stagione ha giocato da ricevitore».

La società del presidente D’Amato tornerà in campo domenica 15 maggio per la sfida esterna contro la Legio XIII di Roma, a questo punto decisiva per la qualificazione ai play-off.

Nella prossima fine settimana, invece, Achei Crotone e Mad Bulls si contenderanno il primato nel girone B.


Potrebbe interessarti anche:

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per alcune televisioni locali del Basso Salernitano, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di atletica e ciclismo, per le quali cura anche le attività di ufficio stampa. Già collaboratore fisso del «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni» e di ventiblog.com, attualmente è caporedattore di SalernoSport24 per gli sport di squadra e le discipline olimpiche. Dal 4 dicembre 2023, è iscritto all'albo dei giornalisti pubblicisti della Campania. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni in volumi collettanei e su riviste di storia contemporanea. Dalla primavera del 2023 è socio della Società italiana di storia dello sport.
spot_img

Notizie popolari