venerdì 19 07 24
spot_img
HomeSalernitanaIl Direttivo Salerno e tantissimi granata vicino a Dziczek: "Patryk non mollare!"
spot_img

Il Direttivo Salerno e tantissimi granata vicino a Dziczek: “Patryk non mollare!”

spot_img
spot_img

Tanti bei messaggi per Patryk Dziczek, il Direttivo Salerno gli dedica anche uno striscione nei pressi dello stadio “Arechi”. Gara di solidarietà senza precedenti per il 22enne polacco.

Il Direttivo Salerno dedica uno striscione a Dziczek

Nonostante siano vietati gli assembramenti nelle piazze e nei luoghi pubblici, specialmente con il fresco passaggio alla zona arancione, sui social tifosi, calciatori e sportivi in genere sono tutti uniti al fianco di Patryk Dziczek. Il 22enne granata, colto ieri da un malore e collassato in campo durante AscoliSalernitana, si è ripreso e proprio poco fa ha ringraziato pubblicamente tutte le persone vicine a lui.

Calciatori, compagni di squadra, amici dalla Polonia, ma anche avversari ed appassionati dello sport in genere, hanno pregato per il giovane centrocampista. Nella nottata di ieri, inoltre, è comparso anche un significativo striscione del Direttivo Salerno nei pressi dello Stadio “Arechi”. Il testo, scritto in polacco, è breve ma conciso e recita: “Patryk non mollare!”


https://www.facebook.com/salernoadifesadellanostracitta/posts/242458210817480


Tutti i compagni di squadra, inoltre, hanno fatto il tifo per Dziczek, sia dai social che anche a parole; lo stesso Tutino, ieri ai microfoni di DAZN, ha voluto dedicare al numero 27 della Salernitana i 3 punti conquistati ad Ascoli.

Vicinanza anche dai vari Djuric, Sy, Di Tacchio, Gondo, Kupisz, Aya, dall’ex compagno Maistro e tanti altri ancora che hanno invaso di messaggi il profilo Instagram di Dziczek.

La luce in fondo al tunnel sembra ancora lontana, Patryk avrà ancora da lottare, ma siamo certi che con questo calore, troverà quantomeno una strada in discesa.


Potrebbe interessarti anche:

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
Luigi Lodato
Luigi Lodato
Luigi Lodato nasce a Salerno nel 1993. Residente a Roccapiemonte, ridente cittadina dell'Agro, si avvicina al giornalismo ad inizio 2010 sulle onde radio di Radio Blue Star, grazie alla quale ottiene l'iscrizione all'albo dei pubblicisti nel 2012. Fino al 2015 è corrispondente e reporter per la radio e svariate testate giornalistiche dell'Agro. Ritorna a scrivere nel 2017 sul sito tematico Granatissimi e, dal 2018, entra nella famiglia di SalernoSport24 come redattore per divenire, in seguito, caporedattore e responsabile alle interviste. Qualche citazione, tanta imparzialità ed un pizzico d'ironia per invogliare alla lettura, buon viaggio sul nostro giornale!
spot_img

Notizie popolari