giovedì 25 07 24
spot_img
HomeSportChallenger Napoli 2, due italiani in semifinale
spot_img

Challenger Napoli 2, due italiani in semifinale

spot_img
spot_img

Il Challenger Napoli 2 giunge nella sua fase decisiva, in semifinale saranno due i tennisti azzurri a lottare per la finale.

Due italiani in semifinale al Challenger Napoli 2

Si sono giocati oggi i quarti di finale della Vesuvio Cup, il Challenger Napoli 2 vedrà in semifinale due tennisti azzurri: il giovane Flavio Cobolli e l’italo-argentino Franco Agamenone.

Non ce l’ha fatta, invece, il terzo italiano in gara: Gian Marco Moroni ha subito una clamorosa rimonta dallo statunitense Ritschard. L’azzurro classe 98′ dopo aver vinto il primo set con un “bagel” (6-0), si era portato avanti 5-2 nel secondo, salvo poi subire il ritorno dell’avversario. Ritschard ha recuperato due break di svantaggio e ha portato il secondo parziale al tie-break, vinto agevolmente. Nel terzo le cose sembravano potessero cambiare quando Moroni in apertura ha brekkato l’avversario a zero. Solo un’illusione: l’americano è rimasto in partita, vincendo il set decisivo per 6-3, mantenendo tutti i suoi successivi turni di battuta a zero.

Una partita tesissima quella tra Cobolli e Giustino. Il derby italiano si è deciso al terzo set con il risultato di 6-4, 3-6, 7-5. Determinante per l’esito del match la resa con il servizio soprattutto nel parziale decisivo: 6 ace per Cobolli, in media uno per turno di servizio. Per il 2002 ora una difficile sfida contro il campione in carica di Napoli 2: l’olandese Griekspoor che ai quarti ha superato, anch’egli al terzo, il francese Guinard.

Agevole, l’unica della giornata, la vittoria di Franco Agamenone che con un bel 6-3, 6-0 si sbarazza dello spagnolo Zapata Miralles. Ora ad attenderlo Ritschard, avversario già battuto due volte nei due precedenti negli ITF in Repubblica Ceca lo scorso maggio.


Potrebbe interessarti anche:

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
Gennaro Caso
Gennaro Caso
Studente universitario di economia, classe 2000 e nativo di Nocera Inferiore, approccia al mondo del giornalismo nell'estate del 2020, con Salerno Sport 24. Da sempre segue con attenzione e imparzialità il mondo del calcio internazionale e regionale. Nell'adolescenza si avvicina al futsal, ma soprattutto al tennis. La passione per i numeri e le statistiche a sottolineare che lo sport e la matematica possono andare a braccetto!
spot_img

Notizie popolari