domenica, Ottobre 24, 2021
Realizza con Kynetic web agency di Salerno il tuo sito web ecommerce di successo in sole 72 ore con pagamento a rate mensili

HomeSportCecchinato: “Nella prossima stagione voglio tornare in top 20”

Cecchinato: “Nella prossima stagione voglio tornare in top 20”

La nostra intervista a Marco Cecchinato: numero 82 al mondo e testa di serie numero 2 all’ATP Challenger Napoli 2.

Cecchinato: “Sarebbe bello un torneo ATP al sud”

Marco Cecchinato è famoso per aver raggiunto nel 2018 la semifinale al Roland Garros nel 2018. In carriera ha conquistato tre titoli ATP ed il suo best ranking è il 16º, raggiunto il 25 febbraio 2019.

Cecchinato nel finale della stagione sportiva 2021 ha deciso di giocare al Challenger Napoli 2. Il torneo, denominato Vesuvio Cup, è in corsa da lunedì 11 ottobre al New Tennis Poseidon di Ercolano. Marco, grazie al suo ranking (numero 82 del mondo), è testa di serie numero 2 del seeding. Ieri ha debuttato nel torneo contro l’austriaco Huesler, vincendo in rimonta.

Ieri debutto difficile, ma vincente

«I tifosi mi hanno dato una grossa mano, essendo a fine stagione un po’ tutti siamo stanchi. Ho bisogno, soprattutto io, del calore del pubblico».

Al sud Italia non ci sono tornei ATP

«Speriamo torni, sarebbe veramente bello un torneo ATP al sud. Io sono abituato bene con il torneo ATP di Palermo, facevo il raccattapalle a tennisti come Nadal. Mi ricordo che ogni punto era una bolgia. Sarebbe qualcosa di stupendo rifare un torneo al sud».

l’Italia del tennis vive un momento magico

«Credo che dietro ci sono 15-20 anni di lavoro nel passato. Gli allenatori italiani sono migliorati molto. Tanti giocatori riconoscono che questo momento l’ho aperto io con la semifinale al Roland Garros, questo mi fa piacere. Voglio tornare ad alto livello nella prossima stagione: intorno ai 20-30 del mondo».

La next gen sembra orientata verso il cemento, mentre tu preferisci la terra

«Secondo me i next gen hanno lavorato meglio sul cemento. Mentre negli anni precedenti giocavamo e ci allenavamo meglio sulla terra ed eravamo abituati e più forti sul rosso. I vari Sinner e Berrettini ora stanno migliorando su tutte le superfici e hanno migliorato molto il servizio che è la chiave che sta cambiando il tennis».

Nel prossimo anno hai come obiettivo tornare in Coppa Davis?

«Sicuramente la Davis è un obiettivo principale, anche se al momento quello principale è tornare in top 30. So cosa vuol dire e quanto è emozionante vestire la maglia azzurra».

 


Potrebbe interessarti anche:

Gennaro Caso
Studente universitario di economia, classe 2000 e nativo di Nocera Inferiore, approccia al mondo del giornalismo nell'estate del 2020, con Salerno Sport 24. Da sempre segue con attenzione e imparzialità il mondo del calcio internazionale e regionale. Nell'adolescenza si avvicina al futsal, ma soprattutto al tennis. La passione per i numeri e le statistiche a sottolineare che lo sport e la matematica possono andare a braccetto!
- Advertisment -SInfissi a Salerno con lo sconto del 50% ecobonus e se acquisti anche le porte Finmaster offre uno sconto del 50%

SempreFarmacia.it acquista on line

Top Vacanze agenzia di viaggio a Salerno

Soluzio di Agos Ducato agenzia di Salerno, prestiti personali, cessione del quinto

Grill House Salerno - braceria e birreria a Salerno consegna a domicilio

Kynetic realizzazione siti web a Salerno

Most Popular

Recent Comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: