martedì 27 09 22
HomeFrontpageCampionati Giovanili di Vela: chiusa la prima giornata

Campionati Giovanili di Vela: chiusa la prima giornata

- Advertisment -spot_img

Si chiude la prima giornata dei Campionati Giovanili di Vela. Bene la partenza per i giovanissimi atleti ma arrivo con i brividi a causa del maltempo.

La prima giornata

Si chiude la prima giornata dei Campionati Giovanili di Vela. Bellissimo il colpo d’occhio della partenza con 450 giovanissimi atleti pronti a solcare lo specchio d’acqua antistante il lungomare salernitano. Specchio d’acqua diviso in tre campi di gara. La competizione si è regolarmente svolta fino all’atrrivo della perturbazione che ha costretto un veloce rientro dei giovanissimi atleti, accolti tra la spiaggia di Santa Teresa ed il Porto Masuccio. L’organizzazione, capitanata da Pietro De Luca del Circolo Canottieri Irno Salerno, è presente con 50 mezzi ed un centinaio di persone, divisi per i tre comitati di Regata per le tre classi: TECHNO 293, OPTIMIST, O’PEN SKIFF. Tutto, però, sotto la supervisione di Guardia Costiera, Guardia di Finanza, Polizia di Stato e Vigili del Fuoco presenti con uomini e mezzi.

I risultati

La prima giornata dei Campionati Giovanili di Vela si chiude con la vittoria ed altri piazzamenti eccellenti per il Circolo Vela Arco. Il circolo trentino porta a casa, infatti, un primo posto, due secondi posti ed un terzo posto, divisi per le tre classi di regata. Successi anche per il Centro Surf Bracciano ed il circolo di Brenzone. Per quanto riguarda gli atleti, ottime prove e vittorie di giornata per Irene Cozzolino (Cn Monte di Procida), Luca Franceschini (Arco), Giulio Siracusa (S.Stefano) nell’O’pen Skiff; Curzio Riccini (Cs Bracciano), Carlo Pezzatini (Planet Sail Bracciano) nei Techno 293; Annalie Meoni (Fraglia Malcesine), Mattia Cesare Valentini (Optimist), Davide Veronesi (Brenzone) nell’optimist.

Le parole di Francesco Lo Schiavo presidente V Zona della Federazione Italiana Vela

«Primo giorno di regata con il Comitato organizzatore pronto sulla linea di partenza con una flotta imponente di uomini e mezzi in acqua e a terra che ha garantito la il corretto svolgimento delle prove in piena sicurezza […] A terra gi ampi spazi messi a disposizione dall’Autorità Portuale, grazie alla collaborazione fattiva del presidente Andrea Annunziata sempre sensibile alle iniziative della vela campana nei porti di Salerno, Napoli e Castellammare di Stabia, e dal Comune di Salerno, hanno permesso il corretto svolgimento della prima giornata di gare».


Potrebbe interessarti anche:

Tony Granato
Tony Granato
Anni giovanili in radio. Poi tanti anni (e tante notti) ad organizzare serate nei locali. Ora l'esperienza con SalernoSport24
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: