martedì 16 08 22
HomeCalciomercatoIl calciomercato della Salernitana: alla scoperta di Neal Maupay

Il calciomercato della Salernitana: alla scoperta di Neal Maupay

Neal Maupay è la nuova idea per il calciomercato della Salernitana. Stando all’indiscrezione de Il Mattino, l’attaccante franco-argentino del Brighton è uno dei profili su cui il DS De Sanctis intende puntare per rinforzare il reparto offensivo. Viste le difficoltà nel far rientrare a Salerno Bonazzoli e Verdi e nel convincere Dia della destinazione, ecco che Maupay diventa uno degli obiettivi principe insieme al polacco Krzysztof Piątek. Conosciamo meglio il nuovo oggetto dei desideri della Salernitana.

Calciomercato Salernitana: prende corpo l’idea Maupay

Neal Maupay può essere il colpo della svolta per il mercato in attacco dei granata insieme a quello di Piątek.

Classe ’96, Maupay è un attaccante d’area tecnico e moderno che può agire sia da punta centrale che da seconda punta. Penalizzato da un fisico minuto (171 cm per 69 kg), Maupay riesce a compensare con una discreta tecnica di base e la varietà di colpi nel suo repertorio in fase realizzativa. Destro di piede, gioca bene anche con il sinistro, cosa che lo rende imprevedibile nel dribbling e al tiro.

Maupay è un attaccante acrobatico (si esibisce spesso in rovesciate e sforbiciate), sa giocare d’anticipo e di posizione, ma soprattutto è un eccellente rigorista (non disdegna l’utilizzo del “cucchiaio” dal dischetto). Una pecca? Non è esattamente un goleador da doppia cifra, anche se sa farsi perdonare con assist al bacio per i compagni.

Neal Maupay: carriera e numeri

Maupay viene scoperto e lanciato dal Nizza. Esordirà in Ligue 1 a 16 anni e 32 giorni, diventando il terzo esordiente più giovane di sempre nella storia del campionato francese.

Nel corso della sua permanenza a Nizza era stato soprannominato “l’innominato”. Il motivo? Avendo esordito giovanissimo e senza avere ancora firmato un contratto da professionista, il suo nome non poteva apparire sulla maglietta di gioco.

Le sue prestazioni in maglia rossonera gli valgono la chiamata del Saint-Étienne, dove Maupay riuscirà anche ad esordire in Europa League. La stagione con i Verts, però, non andrà secondo le aspettative (23 presenze, tre gol e due assist) e, per questo motivo, viene prestato al Brest in Ligue 2. Qui, Maupay riuscirà a ritrovare la verve dei giorni migliori (11 gol in campionato), sfiorando la promozione in Ligue 1 con i biancorossi.

Nella stagione 2017-2018, Maupay viene acquistato dal Brentford in Championship. Nei due anni con le Bees, Maupay raggiungerà il punto più alto della sua carriera: 41 gol e 14 assist. Numeri, questi, che gli valgono l’approdo in Premier League con la maglia del Brighton, il quale lo preleva dal Brentford per circa 22 milioni di euro.

Nelle sue tre stagioni in forza ai Seagulls, Maupay riesce a mantenere buoni standard realizzativi e a giocare con continuità. 27 gol e sette assist in 109 partite sono il suo contributo per le tre salvezze consecutive del Brighton.

Maupay alla Salernitana: cosa lo rende possibile

Il valore di mercato di Neal Maupay, secondo Transfermarkt, si aggirerebbe intorno ai 18 milioni di euro. Il prezzo è esorbitante, ma il DS De Sanctis potrebbe approfittare del fatto che l’attaccante sia in scadenza di contratto per ottenere uno sconto. Il dirigente abruzzese era andato a Londra nei giorni scorsi per allacciare i rapporti con la dirigenza del Brighton, riuscendo ad intensificare i contatti in questi ultimi giorni. Stando all’indiscrezione de Il Mattino, il giocatore sarebbe ora vicinissimo ai granata.

Nella scorsa stagione, Maupay ha messo a referto nove gol e due assist in 35 presenze tra campionato e coppe nazionali. Un attaccante specialista nelle salvezze e che potrebbe risultare utile alla causa, vista l’attuale penuria di attaccanti in casa Salernitana. Insieme a Botheim, Ribéry e Valencia, Maupay potrebbe garantire rotazioni e affidabilità in avanti a mister Nicola.


Potrebbe interessarti anche:

- Advertisment -

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: