martedì 25 06 24
spot_img
HomeSportBeach Volley: a Palinuro la seconda tappa del Campionato italiano
spot_img

Beach Volley: a Palinuro la seconda tappa del Campionato italiano

spot_img
spot_img

Palinuro ha ospitato la seconda tappa del Campionato italiano 2021 di beach volley. Tre giorni sulle rive del Tirreno per assegnare punti preziosi nella corsa allo scudetto.

Beach volley, Palinuro in vetrina per tre giorni

Secondo appuntamento con il Campionato italiano di beach volley: a Palinuro alcune delle migliori coppie italiane in corsa per lo scudetto, che sarà assegnato nelle finali di settembre a Caorle.

In campo maschile, successo per Manuel Alfieri e Mauro Sacripanti, che hanno sconfitto in rimonta Fabrizio Manni e Carlo Bonifazi.

Indietro di un set (perso per 21-19), Alfieri/Sacripanti hanno migliorato le loro percentuali in attacco, mettendo in seria difficoltà i loro avversari, che hanno faticato sia a muro, sia negli scambi più lunghi.

Ristabilita la parità con un limpido 21-15, i giovani laziali hanno staccato Manni e Bonifazi nella seconda metà del tie-break, chiuso sul 15-8.

Terzo posto per Jakob Windisch e Samuele Cottafava, che hanno sconfitto per 2-0 Andrea Abbiati e Tiziano Cottafava.

Tra le ragazze, netta vittoria della coppia formata da Giulia Toti e Jessica Allegretti: le romane hanno sconfitto per 2-0 (21-16; 21-14) Agata Zuccarelli e Sara Franzoni.

Più brillanti sotto rete e in difesa, Toti e Allegretti hanno costruito la loro vittoria grazie a due parziali nella parte centrale di entrambi i set.

Sul gradino più basso del podio, infine, Michela Lantignotti e Francesca Michieletto, che hanno superato in due set Giada Benazzi e Alice Gradini.

Le finali a settembre

Quando mancano soltanto le finali di Caorle (Venezia), in programma da venerdì 3 a domenica 5 settembre, Alfieri/Sacripanti in vetta alla classifica assoluta con 600 punti, 75 in più di Manni/Bonifazi.

Nel settore femminile, infine, Toti/Allegretti in testa con 75 punti di vantaggio su Franzoni/Zuccarelli.


Potresti essere interessato a:

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per alcune televisioni locali del Basso Salernitano, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di atletica e ciclismo, per le quali cura anche le attività di ufficio stampa. Già collaboratore fisso del «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni» e di ventiblog.com, attualmente è caporedattore di SalernoSport24 per gli sport di squadra e le discipline olimpiche. Dal 4 dicembre 2023, è iscritto all'albo dei giornalisti pubblicisti della Campania. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni in volumi collettanei e su riviste di storia contemporanea. Dalla primavera del 2023 è socio della Società italiana di storia dello sport.
spot_img

Notizie popolari