venerdì 24 05 24
spot_img
HomeSportBASKETCava resta a contatto con le prime, Agropoli riprende a marciare
spot_img

Cava resta a contatto con le prime, Agropoli riprende a marciare

spot_img
spot_img

Terza giornata di ritorno nella Serie C Silver di basket. La Twist Cava de’ Tirreni è tornata alla “Mauro e Gino Avella” dopo il KO che ha interrotto la serie vincente aperta da 10 turni.

La 18ª giornata della Serie C Silver di basket

La Serie C Silver di basket più incerta di sempre torna sul parquet per il 18° turno della stagione regolare.

Una prova di forza per cancellare la delusione della sconfitta a Cercola: la Twist Cava de’ Tirreni torna al successo con un largo 93-70 allo Sporting Portici, che ha impensierito il quintetto allenato da Vincenzo Cusitore soltanto a risultato già acquisito.

I vesuviani replicano ai primi colpi di fioretto di Sammartino e Manzi con due penetrazioni di Vecchione e Di Donna. Poco dopo, però, sale sul palco un debordante Crescenzo Erra: l’ex Diesel Tecnica corteggia ricambiato la retina, piazzando 5 delle 6 triple tentate nei primi 10′ di gioco. La sua prova balistica agevola il compito dei cavesi che – nonostante i bei numeri di Urbani – si fiondano a +11 grazie a Chirico e Sammartino: 26-15.

Uno scatto dopo l’altro, la Twist vince la debole resistenza dello Sporting, che precipita a -20 (40-20) dopo le stoccate di Cirillo e Nocerino. Vecchione e Toscano provano invano a risollevare i napoletani, che finiscono irreparabilmente alle corde anche quando i padroni di casa schierano il secondo quintetto: Cirillo e Carlo Russo ritoccano lo scarto fino al +24 (55-31), appena smussato da un canestro di Toscano allo scadere.

Nonostante un fisiologico calo di concentrazione – che consente agli ospiti di riportarsi sul -13 (77-64) all’inizio della quarta ripresa – Cava riprende agevolmente la sua marcia verso il traguardo, assecondando la precisione dall’arco di Nocerino e Bauduin.


Potrebbe interessarti anche:


Sarnese battuta con onore, Agropoli spazza via Curti nel terzo quarto

L’orgoglio e il carattere non sono bastati alla Gustarosso Sarnese per evitare il terzo KO consecutivo in casa per mano della Al Delfino Mugnano, che ha prevalso sulla squadra-satellite della Virtus Arechi Salerno con il risultato di 63-77.

Seguendo l’esempio dei veterani Giuseppe Catapano e Diop, i granata restano nella scia del quintetto di coach Olivo per quasi 30′, battendosi con coraggio a rimbalzo e obbligando i tiratori ospiti a frequenti forzature. Risultato in bilico fino all’alba dell’ultimo quarto (55-59) prima che Mugnano tagli la corda con i canestri pesanti di Orefice (22 punti), ben spalleggiato da Morra.

La BCC Agropoli si lascia alle spalle la dura sconfitta di Potenza, superando una Vidass Curti incapace di uscire dalla tempesta che l’ha inghiottita negli ultimi due mesi e mezzo. 86-59 per la squadra allenata da Alberto Di Concilio, che ha piazzato l’allungo vincente nella seconda metà di gara.

I delfini del Tirreno partono spediti grazie alla precisione dall’arco di Palma, sulle cui tracce si portano Raffaele Marino – rientrato nei ranghi dopo tre mesi di stop per infortunio – e Spinelli, molto reattivo a rimbalzo contro il casertano Porfido. Ciononostante, la Vidass non perde contatto dai salernitani, che trovano sulla loro strada il temuto Guadagnola: sostanziale equilibrio (41-40) al calare dei primi 20′ di gioco.

Al rientro sul parquet, la BCC infiamma letteralmente il parquet: Di Mauro si sblocca dai 6.75 e accende a sua volta Tempone, dalle cui mani passano le triple che spaccano in due la partita. In difesa, poi, Agropoli concede agli avversari soltanto tiri a bassa percentuale, tenendo i lunghi a debita distanza dal ferro. Parziale di 23-7 e vittoria sotto chiave con 10′ di anticipo.

Le altre partite e la classifica

Serie C Silver, 18ª giornata 
11.02.23 16:30 Generazione Vincente Napoli 45-84 Academy Potenza
11.02.23 17:00 Gustarosso Sarnese 63-77 Al Delfino Mugnano
11.02.23 18:30 Supermercati Extra Nola 82-79 dts Pallacanestro San Michele Maddaloni
11.02.23 18:30 Twist Cava de’ Tirreni 93-70 Sporting Portici
12.02.23 16:30
Cestistica Ischia 72-70 Secondigliano
12.02.23 18:00 BCC Agropoli 86-59 Vidass Curti
12.02.23 18:30 2 Gem Caiazzo 69-74 Growatt Portici
22.02.23 21:00 Sigma Parete Vs Le Ceramiche Vesuviane Cercola

Classifica 
#   Pt G V P
1 Academy Potenza 28 18 14 4
2 Growatt Portici 28 18 14 4
3 Twist Cava de’ Tirreni 26 18 13 5
4 Sigma Parete 24 17 12 5
5 Le Ceramiche Vesuviane Cercola 24 17 12 5
6 Al Delfino Mugnano 24 17 12 5
7 2 Gem Caiazzo 24 17 12 5
8 Pallacanestro San Michele Maddaloni 22 18 11 7
9 BCC Agropoli 16 17 8 9
10 Sporting Portici 16 18 8 10
11 Supermercati Extra Nola 14 18 7 11
12 Cestistica Ischia 12 18 6 12
13 Gustarosso Sarnese 10 18 6 12
14 Vidass Curti 8 17 4 13
15 Generazione Vincente Napoli 4 18 2 16
16 Secondigliano 0 18 0 18
spot_img
spot_img
spot_img
Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per alcune televisioni locali del Basso Salernitano, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di atletica e ciclismo, per le quali cura anche le attività di ufficio stampa. Già collaboratore fisso del «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni» e di ventiblog.com, attualmente è caporedattore di SalernoSport24 per gli sport di squadra e le discipline olimpiche. Dal 4 dicembre 2023, è iscritto all'albo dei giornalisti pubblicisti della Campania. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni in volumi collettanei e su riviste di storia contemporanea. Dalla primavera del 2023 è socio della Società italiana di storia dello sport.

Notizie popolari