mercoledì 25 01 23
HomeSportBASKETAgropoli sempre in vetta, Salerno passeggia, Angri ancora sconfitta

Agropoli sempre in vetta, Salerno passeggia, Angri ancora sconfitta

- Advertisment -spot_img

Terzultimo turno d’andata nella Serie B femminile di basket. Avversarie scomode sia per la capolista New Basket Agropoli, sia per la Angri Pallacanestro.

La 9ª giornata della Serie B femminile di basket

La Serie B femminile di basket si è lasciata alle spalle il nono appuntamento della stagione regolare.

Nonostante qualche inatteso brivido nel terzo periodo, il New Basket Agropoli si conferma imbattuto anche in casa della NWB Marigliano, sconfitto con il punteggio di 48-67.

A dispetto dell’assenza di Zanetti sotto i tabelloni – cui si è aggiunto il forfait di Castelli, lasciata a riposo in vista della gara di A2 del giorno successivo – la squadra-satellite della Polisportiva Battipagliese ha subito imposto il suo ritmo, allungando con decisione già nel primo quarto con i canestri pesanti di Milani e De Feo e il buon lavoro sotto i tabelloni di Seka, poi rimasta a bordo parquet fino all’ultima sirena. 7-19 dopo i primi 10′ di gioco.

Le pink girls giocano a briglia sciolta anche nella seconda ripresa, seguendo l’esempio di una brillante Federica Chiovato che – spalleggiata dalla sorella Benedetta e da una generosa Catarozzo – amplia le distanze fino al +16 di metà gara: 20-36.

Al ritorno sul parquet, però, le napoletane sfoderano una poderosa reazione d’orgoglio: Carillo e Prete inaugurano il 12-0 di parziale che riporta la NWB addirittura sul -4 (32-36 al 24′). A digiuno di canestri per più di metà tempo, il New Basket Agropoli sfrutta il bonus speso anzitempo dalle avversarie per muovere il punteggio. Un paio di guizzi isolati di Federica Chiovato e Mastursi consegnano 10 lunghezze di scarto all’ultima pausa. 37-47.

Casalnuovo cerca di non perdere la scia delle salernitane grazie alle sortite di Infante e Gesuele, ma le tirreniche blindano vittoria, primato e imbattibilità ben prima del gong con i centri pesanti delle sorelle Chiovato e De Feo.


Potrebbe interessarti anche:


Salerno passeggia a Benevento, 5° KO consecutivo per Angri

Un allenamento agonistico o poco più per la Nasce Un Sorriso Salerno in casa della Giustino Fortunato Benevento: le granata di coach Russo hanno banchettato abbondantemente in casa delle sannite – che hanno disputato la partita senza le quattro giocatrici di punta del roster, Egwoh, Ignatchenko, Manolova e Teatchenko – imponendosi con un lampante 24-72.

Pur non avendo potuto schierare De Mitri, le salernitane hanno viaggiato in tutta sicurezza verso i due punti grazie all’ottima intesa tra Lucchesini e Opacic, cui si sono accodate sia le altre leader del gruppo – da Orchi a Carosio – sia le specialiste, che hanno peraltro peraltro avuto più spazio del consueto in virtù dell’eloquente +34 (8-42) registrato dal tabellone alla fine dei primi 20′.

L’esito dei primi due quarti aveva alimentato la speranza che il periodo grigio della Angri Pallacanestro fosse destinato a concludersi. E invece, al termine di un testa a testa che si è protratto fin sul traguardo, le grigiorosse dell’Agro hanno incassato la quinta sconfitta di fila in casa della Edilizia Innovativa Catanzaro, vittoriosa con il punteggio di 56-53.

La reattività di Diop a rimbalzo, sommata alle giocate di Codispoti, costringe il quintetto guidato in panchina da Francesco Iannone a inseguire: 10-6 dopo i primi 4′. Il riaggancio e il sorpasso, però, si concretizzano nel volgere di pochi minuti: Sapienza confeziona il gioco da 3 punti del momentaneo +1 (10-11), riconfermato appena prima della sirena da Manna: 12-13.

Angri vive il momento migliore della sua serata nella seconda ripresa, in cui si mettono in evidenza le tiratrici pure: Sicignano cede il testimone a Manganiello, che mette a segno i punti del massimo vantaggio esterno (16-23); Capriati divide la scena con Manna, dalle cui mani passa il canestro del 22-29 a metà corsa.

A questo punto, però, il quintetto di coach Chiarella riprende in mano la partita grazie all’ultima arrivata Macello che, in cordata con Diop e Ricotti, ribalta il punteggio con un perentorio break di 8-0: Edilizia Innovativa avanti per 37-34 con 10′ sul cronometro.

Al netto dei tanti errori al tiro, il finale di gara è intenso e appassionante: la Angri Pallacanestro risale la corrente con l’uno-due firmato da Manganiello e Capriati (41-42) prima di subire un nuovo parziale che la rispedisce a -8 (52-44) con poco più di 3′ sul cronometro.

Quasi rassegnato alla resa, il quintetto dell’Agro si rifà sotto con le triple di Sicignano e Manna: 52-50 a 43″ dall’epilogo. Le salernitane scommettono allora sulla precisione delle rivali a cronometro fermo: Macello non sbaglia, 54-50. Avanzata la rimessa, Angri colpisce dall’arco con Iuliano: -1. Nuovo giro ai liberi: Ricotti fa 0/2 ma si procura il fallo che la rispedisce in lunetta. Verdetto favorevole alla pivot calabrese, fascicolo in archivio.

Gli altri risultati e la classifica

Serie B femminile, 9ª giornata
03.12.22 18:00 Edilizia Innovativa Catanzaro 56-53 Angri Pallacanestro
03.12.22 19:00 Basket Stabia 68-66 New CAP Marigliano
03.12.22 19:00 NWB Casalnuovo 48-67 New Basket Agropoli
03.12.22 19:30 Partenope Sant’Antimo 70-42 Basket Fasano
04.12.22 18:30 Ferraro Group Ariano Irpino 82-47 Basilia Potenza
04.12.22 18:30 Giustino Fortunato Benevento 24-72 Nasce Un Sorriso Salerno

Classifica 
#   Pt G V P
1 New Basket Agropoli 16 8 8 0
2 Ferraro Group Ariano Irpino 16 9 8 1
3 Nasce Un Sorriso Salerno 14 9 7 2
4 Basilia Potenza 10 8 4 4
5 Edilizia Innovativa Catanzaro 10 9 5 4
6 Partenope Sant’Antimo 8 8 4 4
7 Angri Pallacanestro 8 9 4 5
8 NWB Casalnuovo 8 9 4 5
9 Basket Fasano 6 9 3 6
10 Basket Stabia 4 8 2 6
11 New CAP Marigliano 2 9 1 8
12 Giustino Fortunato Benevento 0 9 0 9
Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per 105 Tv, Kosmos Tv e Italia2, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di ciclismo e atletica. Attualmente collabora con «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni», ventiblog.com e Salerno Sport 24. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni su riviste di storia contemporanea.
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari