martedì 27 09 22
HomeCalcioAvellino-Gelbison 0-0, primo storico punto per i cilentani

Avellino-Gelbison 0-0, primo storico punto per i cilentani

- Advertisment -spot_img

La Gelbison può festeggiare: al “Partenio” di Avellino i rossoblù conquistano il primo storico punto in Serie C con uno 0-0 meritato per i ragazzi di mister Esposito.

Gelbison, la sintesi del match contro l’Avellino

Entrambe le compagini sono chiamate a riscattare la sconfitta dell’esordio. Taurino cambia rispetto alla prima giornata: Moretti sostituisce l’infortunato Illanes, a centrocampo c’è Rizzo è preferito a Ricciardi, mentre nel tridente offensivo c’è posto per Di Gaudio: in panchina Guadagni, oltre a Gambale e Trotta.

Per quanto riguarda, invece, la Gelbison, mister Esposito preferisce Cargnelutti a Marong, con De Sena e Sane preferiti rispettivamente a Sorrentino e al neo arrivato Kyeremang. Per il resto i ragazzi guidati da capitan Uliano si schierano con il solito 3-4-3.

Il match si è infuocato soprattutto nel primo tempo, in quanto l’Avellino ha le migliori occasioni della gara: il palo di Casarini all’8′ e l’occasione sprecata da Tito al 35′. La Gelbison, attenta e precisa in fase difensiva, ha avuto qualche chance con De Sena ma Marcone è attento e neutralizza. La Gelbison approfitta della confusione biancoverde e porta a casa un punto fondamentale per l’obiettivo salvezza.

Soddisfatto mister Esposito al termine della gara: «Questo pareggio ha un sapore molto dolce: abbiamo offerto una prova spessore e di cattiveria. C’è stata una diversa interpretazione della gara da parte dei ragazzi rispetto alla gara d’esordio. Cosa è cambiato rispetto alla gara d’esordio? È cambiato l’atteggiamento, siamo stati molto più presenti. Le occasioni concesse alla Juve Stabia partivano tutte da momenti di disattenzione da parte nostra. In questa categoria gli errori li paghi, oggi ne abbiamo concessi pochi».

Avellino-Gelbison, il tabellino del match

AVELLINO (3-4-3): Marcone; Moretti, Aya, Zanandrea; Rizzo (59′ Ricciardi), Casarini, Franco (58′ Dall’Oglio), Tito (85′ Guadagni); Di Gaudio (85′ Trotta), Murano (59′ Gambale), Kanoute. A disposizione: Pizzella, Antignani, Garetto, Russo, Ceccarelli, Matera, Auriletto, Micovschi. Allenatore: Taurino.

GELBISON (3-4-3): Vitale; Cargnelutti, Bonalumi, Gilli; Statella (71′ Savini), Foresta (51′ Fornito), Uliano, Loreto; Graziani (71′ Marong), De Sena (77′ Sorrentino), Sane (51′ Kyeremateng). A disposizione: D’Agostino, Cannizzaro, Onda, Di Fiore, Mesisca, Citarella, Correnti, Nunziante, Paoloni, Faella. Allenatore: Esposito.

ARBITRO: Ubaldi di Roma 1.

NOTE: spettatori 5.000 circa. Ammoniti: Foresta (G), Gilli (G), all.: Esposito (G), Uliano (G). Angoli: 7-3.


Potrebbe interessarti anche:

Gioacchino Castrogiovanni
Gioacchino Castrogiovanni
Gioacchino Castrogiovanni nasce a Laufenburg (Svizzera) nel '91, laureandosi in Economia Aziendale nel 2016 presso l'Università degli Studi di Catania. Da sempre appassionato di sport con una predilezione verso calcio, NBA, ciclismo, tennis, nel 2016 si avvicina al giornalismo sportivo collaborando con SpazioInter (esperienza conclusa nel marzo 2020). Da febbraio 2022 è entrato a far parte della famiglia di SalernoSport24
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: