giovedì 08 12 22
HomeCalcioAudace Cerignola-Gelbison 0-1, Gilli firma il successo rossoblù

Audace Cerignola-Gelbison 0-1, Gilli firma il successo rossoblù

- Advertisment -spot_img

La Gelbison di mister Fabio De Sanzo non si ferma più: al “Monterisi” di Cerignola i rossoblù conquistano la prima vittoria in trasferta in Serie C grazie al goal di Gilli.

Gelbison, la sintesi del match contro i pugliesi

Le due neopromosse arrivano in grande fiducia alla gara. L’Audace Cerignola, forte dei sette punti in cinque gare, vuole riscattare la sconfitta nel derby contro il Monopoli. La Gelbison, invece, vuole continuare a stupire dopo la rotonda vittoria contro il Taranto.

Tre cambi per mister Pazienza rispetto alla sconfitta di Monopoli. Per dare nuova linfa sulla fasce dentro Russo e Botta al posto di Coccia e Giofre. Nel suo solito 4-3-3 l’allenatore dei pugliesi preferisce D’Andrea ad Achik. Dieci undicesimi confermati, invece, per mister De Sanzo, costretto a sostituire l’infortunato Cargnelutti con Loreto.

Primo tempo molto equilibrato e avara di emozioni. Le due squadre stanno attentissime a non rischiare sbavature che potrebbero compromettere l’esito della gara. La Gelbison rischia solo al 18′ quando Tascone ha provato ad impensierire D’Agostino con un tiro dalla distanza. Più vivace, invece, la ripresa: prima D’Andrea spara alto da buona posizione al 50′, poi Nunziante si rende pericoloso al 57′ ma viene fermato da Malcore. Al 68′ il vantaggio degli ospiti: su calcio d’angolo Gilli approfitta di un’incertezza del difensore avversario e appoggia in rete per il vantaggio rossoblù.

Nell’ultimo quarto di gara la Gelbison rischia grossissimo all’86’. D’Ausilio centra la traversa nel momento di massima spinta dei pugliesi. Sempre D’Ausilio nuovamente pericoloso nel finale: Malcore non ci arriva di testa, arriva il centrocampista gialloblù che calcia fuori da ottima posizione. In pieno recupero, invece, traversa di Sane per i rossoblù. Dopo tre minuti di recupero, Sfira fischia la fine del match. La Gelbison può festeggiare la prima storica vittoria in trasferta: adesso i cilentani sono all’undicesimo posto in classifica in piena zona play-off.

Audace Cerignola-Gelbison, il tabellino del match

Audace Cerignola (4-3-3): Saracco; Botta, Ligi, Gonnelli, Russo (83′ Olivera); Bianco (73′ D’Ausilio), TasconeLangella (83′ Ruggiero); Neglia (83’ Achik), Malcore, D’Andrea (62′ Sainz). A disposizione: Fares, Trezza, Capomaggio, Allegrini, Inguscio, Mancarella, Farucci, Blondett, Vitali. Allenatore: Pazienza.

Gelbison (3-5-2): D’Agostino; BonalumiGilli, Loreto; Nunziante (88′ Onda), Papa, Graziani, Fornito, Correnti; Faella (76’ Statella), De Sena (90’ Sane). A disposizione: Vitale, Cannizzaro, Marong, Di Fiore, Mesisca, Citarella, Paoloni, Sorrentino, Savini. Allenatore: De Sanzo.

Arbitro: Sfira di Pordenone.

Marcatori: 68′ Gilli.

Ammoniti: 55’Ligi (C), 62′ Papa (G), 86’ Gilli (G).


Potrebbe interessarti anche:

Gioacchino Castrogiovanni
Gioacchino Castrogiovanni
Gioacchino Castrogiovanni nasce a Laufenburg (Svizzera) nel '91, laureandosi in Economia Aziendale nel 2016 presso l'Università degli Studi di Catania. Da sempre appassionato di sport con una predilezione verso calcio, NBA, ciclismo, tennis, nel 2016 si avvicina al giornalismo sportivo collaborando con SpazioInter (esperienza conclusa nel marzo 2020). Da febbraio 2022 è entrato a far parte della famiglia di SalernoSport24
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: