giovedì 23 06 22
incrementa i profili social con follower instagram facebook tiktok italiani

HomeFrontpageL'Atalanta frenata dal Torino ora aspetta la Salernitana

L’Atalanta frenata dal Torino ora aspetta la Salernitana

L’Atalanta di Giampiero Gasperini è il prossimo avversario della Salernitana. Nell’ultimo match disputato ha affrontato il Torino di Ivan Juric. Pareggio che sa di sconfitta nonostante la rimonta, ulteriori punti persi nella corsa all’Europa.

L’Atalanta stecca con il Toro, ora c’è la Salernitana

Brusca frenata dell’Atalanta ieri sera nel recupero della 20ª giornata di Seria A. I bergamaschi ora saranno attesi dal difficile match con la Salernitana dopo il pirotecnico 4-4 al “Gewiss Stadium” di Bergamo. L’Atalanta è arrabbiata: si è riscoperta vulnerabile nel turno infrasettimanale. Subisce due calci di rigore e poi ha evitato danni maggiori rimediando a propria volta dagli undici metri. La Dea rimonta, stecca il primo assalto alla zona Europa ed a fine gara protesta contro gli arbitri.

La gara dell’Atalanta del “Gewiss Stadium” con il Torino

Partita spettacolare, otto gol, quattro rigori e tante occasioni. vantaggio granata in apertura con Sanabria su invito di Praet. Rimonta atalantina con Muriel dal dischetto e De Roon sugli sviluppi di un angolo. Pareggio granata su rigore con Lukic prima della pausa. Nella ripresa Torino avanti con Lukic nuovamente su rigore e un autogol di Freuler; l’Atalanta con Pasalic e di nuovo con Muriel dal dischetto fissa il 44 finale.

Il tabellino del match

Atalanta (3-4-1-2): Musso; Scalvini (68′ Demiral), Palomino, Djmsiti (46′ Toloi); Hateboer, De Roon, Freuler (68′ Pasalic), Zappacosta; Pessina (68′ Boga); Zapata (78′ Malinovsky), Muriel. A disposizione: Sassi, Sportiello, Mihaila, Cittadini, Miranchuk. Allenatore: Gasperini

Torino (3-4-2-1): Milinkovic; Zima (84′ Djidji), Bremer Rodriguez; Singo, Ricci, Lukic, Aina; Praet (85′ Seck), Pjaca (31′ Brekalo); Sanabria (85′ Pellegri). A disposizione: Berisha, Gemello, Pobega, Belotti, Ansaldi, Vojvoda, Linetty, Buongiorno. Allenatore: Juric.

Marcatori: 4′ Sanabria, 17′ Muriel (rig.), 23′ De Roon, 36′ Lukic (rig.), 63′ Lukic (rig.), 67′ aut. Freuler, 78′ Pasalic, 84′ Muriel (rig.)
Corner: 8-0
Ammoniti: 35′ Freuler, 52′ Lukic, 69′ Pasalic, 83′ Zima

Lo scenario

Adesso passerà dal granata… al granata. La Salernitana a caccia di punti salvezza: deve provare ad ottenere il blitz anche a Bergamo, nel posticipo del 2 maggio, ore 20:45. Verdi è ancora in dubbio, in avanti spazio alla coppia DjuricBonazzoli, cioè spazio agli autori dei gol che hanno consentito al cavalluccio marino di battere la Fiorentina. Ballottaggio probabile sulla fascia sinistra: giocherà uno tra Zortea e Ruggeri. L’allenatore Davide Nicola ha anche elogiato Kastanos  che è pronto a rilevare uno dei tre centrocampisti titolari. L’ultima parola spetta al mister granata, che potrebbe anche decidere di non fare calcoli e quindi di non gestire diffidati né giocatori che potrebbero finire in diffida, in caso di ammonizione.


Potrebbe interessarti anche:

- Advertisment -Soluzio di Agos Ducato agenzia di Salerno, prestiti personali, cessione del quinto

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: