giovedì 18 07 24
spot_img
HomeSportAntonia Giugliano: "Avrei voluto godermi tutto ancora un altro po’"
spot_img

Antonia Giugliano: “Avrei voluto godermi tutto ancora un altro po’”

spot_img
spot_img
Nuova annata sportiva alle porte nel futsal. Novità in uscita in casa Salernitana Femminile 1970, formazione ai nastri di partenza del torneo nazionale di Serie B. A salutare la truppa granata, infatti, è stata Antonia Giugliano, laterale classe ’97, che nei giorni scorsi tramite social ha annunciato il suo addio dal quintetto capeggiato dal patron Domenico Pizzicara.

Antonia Giugliano: la laterale saluta la Salernitana

Questo il messaggio con il quale la calcettista originaria di Pontecagnano ha salutato, dopo cinque stagioni, la sua ormai ex squadra:
“Qualche mese fa avrei voluto frenare quei granelli di sabbia che riempivano la nostra clessidra mettendola in orizzontale, così per fermare il tempo e godermi tutto un altro po’.
Poi, però, ho capito che il tempo non lo puoi fermare ma nemmeno perdere e gli devi dare un senso anche quando, come dice Vasco, un senso non ce l’ha.
Io il senso l’ho trovato, gliel’ho dato e lo custodisco gelosamente dentro me”.

Il messaggio della classe ’97

“Non vorrei fare il classico errore di cadere nella retorica o nella banalità perché racchiudere i cinque anni qui a Salerno richiederebbe ben altro, ma mi piace pensare che queste parole mi facciano tornare, anche solo per un instante, a rivivere tutto ciò che ho vissuto in queste stagioni. Qui sono nata calcettista, ho sfidato e ho oltrepassato i miei limiti, ho imparato l’arte del cadere e l’importanza della resilienza, ho sudato e onorato la maglia ogni “maledetta domenica”, ho appreso il difficile mestiere dello stare insieme, mi sono sentita a casa.
Ho sposato un progetto basato sui veri valori dello sport, ma soprattutto della vita, che sono gli ingredienti principali per amare con passione quello che si fa”.

I ringraziamenti della calcettista di Pontecagnano

“Grazie al Presidente, al Ds, al TM, al mio capitano, ai mister, ai tifosi e a voi, mie compagne. E’ stato un viaggio bellissimo, uno di quelli che, prima o poi, ti prometti di fare ancora una volta.  Non sarà mai un addio mia cara Salerno, perché la Salernitana è un’emozione fortissima e per capire puoi solo viverla. Salernitana t’ho dato tutto, Salernitana m’hai dato tutto”
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
Christian Vitale
Christian Vitalehttps://www.salernosport24.com/author/christian/
Christian Vitale è un giornalista pubblicista che collabora con la Redazione di SalernoSport24 dal dicembre 2019
spot_img

Notizie popolari